Volley, World League 2016 – Montepremi milionario! Quanti soldi guadagna l’Italia?

ItalysteamcelebratetheirvictoryoverRussia.jpg

La World League 2016 di volley maschile si conferma come il torneo più ricco, quantomeno sotto il profilo esclusivamente economico. La competizione mondiale itinerante ha da sempre arricchito le borse delle singole Federazione con cifre assolutamente rilevanti: il faraonico milione di dollari per la vincitrice ha sempre fatto gola a tutte le partecipanti.

Il portafogli potrà essere meno importante nell’anno olimpico ma quei soldi fanno assolutamente comodo a tutti. I soldi che verranno guadagnati dall’Italia saranno incamerati dalla FIPAV. I singoli giocatori, quando vestono la maglia azzurra, hanno poi diritto a dei premi e delle diarie (non ancora comunicati pubblicamente per il 2016).

 

La squadra vincitrice della World League 2016 di volley maschile si arricchirà di ben un milione di dollari (circa 887mila euro).

Il secondo posto varrà l’esatta metà del premio riservato alla formazione che alzerà al cielo il trofeo (500mila dollari, circa 443mila euro) mentre l’ultimo gradino del podio prevede un bonifico di 300mila dollari (circa 266mila euro).

La Nazionale che concluderà al quarto posto porterà a casa 150mila dollari (circa 133mila euro) mentre le due formazioni che non andranno oltre la quinta e sesta posizione intascheranno solo 75mila dollari a testa (circa 62mila euro).

Sono previsti anche dei premi individuali che verranno conferiti esclusivamente a giocatori che parteciperanno alla Final Six. L’MVP vedrà salire il proprio conto in banca di 30mila dollari (circa 26mila euro) mentre tutti gli altri giocatori premiati avranno diritto a 10mila euro a testa (circa 8800 euro).

 

 

Lascia un commento

Top