Tuffi, Assoluti estivi open: Cagnotto da urlo! Battuta Abel con il nuovo record di punti

Tania-Cagnotto-3-tuffi-foto-fin-deepbluemedia.jpg

E’ una gara che dice poco, perché vale “solo” l’ennesimo titolo nazionale da 3 metri, ma è anche una gara che dice tantissimo, perché Tania Cagnotto ottiene il suo nuovo record di punti dal trampolino e, soprattutto, lo fa a 45 giorni dalle Olimpiadi di Rio, quello che potrebbe essere l’ultimo grande evento della sua spaventosa carriera.

L’amaro 362.20 di Londra 2012, pareggiato ad aprile nella tappa delle World Series di Kazan, va dunque in soffitta con una prestazione solida e sempre concentrata. La bolzanina vince a quota 366.90 punti con cinque tuffi sopra il 70: ottimi gli “ostacoli” avvitamento (73.50) e triplo e mezzo avanti carpiato (74.40), grandiosa la chiusura con il doppio e mezzo rovesciato (75) nonostante il sole in faccia che induce all’errore molte altre atlete. L’ospite canadese Jennifer Abel, la rivale più temuta in vista del Brasile, si ferma a 350.25 senza rischiare il doppio e mezzo avanti con due avvitamenti da coefficiente 3.4, asso nella manica verso agosto. Sul podio italiano anche Francesca Dallapè (262.95) ed Elena Bertocchi (219).

Nell’altra finale di giornata successo austriaco dal metro maschile con il bronzo europeo Constantin Blaha, 380.50 punti. Il titolo nazionale torna a Tommaso Rinaldi, 379.20, che batte in volata Michele Benedetti (373.85) e spodesta dal trono l’argento di Londra Giovanni Tocci (369.95), autore di un errore nell’avvitamento avanti. Assenti le fuoriclasse canadesi Meaghan Benfeito-Roseline Filion nella piattaforma sincro, si stanno testando ora in gara le sole Paola Flaminio e Giulia Vittorioso della MR Sport Fratelli Marconi, la prima classe 1995 e la seconda 2001.

I RISULTATI COMPLETI DELLA SECONDA GIORNATA

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top