Tiro a segno, Coppa del Mondo Baku: ultimo test prima di Rio, ma l’Italia sarà assente

Carabina_Tiro-a-segno_ISSF_Voice-2-Media.jpg

È tutto pronto nello shooting centre di Baku per la quarta tappa della Coppa del Mondo di tiro a segno 2016.

Nello splendido impianto che ospitò anche i Giochi Europei 2015, fervono dunque i preparativi per l’ultimo test ufficiale prima delle Olimpiadi di Rio 2016.

Attenzione però, perché vista la vicinanza temporale dei due eventi, separati solo da cinquanta giorni circa, saranno più di alcuni gli alteti che non parteciperanno alla trasferta azera.
L’Italia ad esempio, in attesa dell’ufficializzazione della squadra olimpica, ha preferito non mandare rappresentati a Baku concentrandosi con i vari Campriani, Zublasing, De Nicolo e Giordano su allenamenti mirati e training camp comparativi con tiratori anche di altre nazionalità.

Un avvicinamento diverso, che comunque non toglie fascino alla Coppa del Mondo dove in compenso non mancheranno le superpotenze asiatiche e le rappresentative del blocco americano.

Baku si prepara quindi a vestirsi a festa considerando anche il Gp di Formula 1 che si correrà in questa domenica.

LA LISTA DI TUTTI I CONVOCATI DI TUTTE LE NAZIONI

Foto: ISSF / Voice 2 Media

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

Top