F1: Daniel Ricciardo rinnova con Red Bull per due stagioni

Ricciardo-2016-Barcelona-08-Foto-Cattagni.jpg

Non è ancora ufficiale ma ormai certo che Daniel Ricciardo vestirà la tuta Red Bull per altre due stagioni, fino al 2018. Dopo i tanti rumours che hanno riguardato il pilota australiano, circa un interessamento della Ferrari e un ingaggio a partire del 2017, nelle ultime 24 ore il contesto è mutato e il rinnovo di Daniel a Milton Keynes cosa fatta. Una continuità voluta dalla dirigenza anglo-austriaca per affiancare uno dei piloti più in evidenza dell’ultimo periodo al “predestinato” Max Verstappen, già vincitore del GP di Catalogna 2016. “Cambierò solo se un team mi potrà garantire di vincere il Mondiale” – queste le parole di Ricciardo nella conferenza stampa di Montreal che lasciavano intendere il desiderio di rimanere comunque in RB, a patto di un adeguamento del contratto. 10 milioni annui dovrebbe essere ciò che percepirà il driver a partire dalla prossima stagione, rappresentando un ulteriore stimolo a far bene.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top