Calcio, Europei Francia 2016: l’Austria sfida l’Ungheria, per una gara che sa di storia

David-Alaba-calcio-austria-foto-wikipedia.jpg

Foto da: Wikipedia


Si chiuderà domani la prima giornata della fase a gironi degli Europei di calcio di Francia 2016, con la sfida tra Austria ed Ungheria, in programma a Bordeaux alle ore 18.

Una gara che sa di storia, poichè le due nazioni sono state per molto tempo unite sotto il nome di Impero austro-ungarico, dividendosi definitivamente solamente dopo il primo conflitto mondiale, nel 1919. Dal punto di vista calcistico non sono certo potenze, trovandosi in una delle fasi meno proficue della loro avventura sportiva, ormai in netto declino dopo i successi del Wunderteam di Ferenc Puskas. A Bordeaux ci si aspetta tuttavia molto spettacolo, con i bianco-rossi primi nel girone di qualificazione che si affidano alle giocate del tuttofare David Alaba e alle reti dell’ex Inter Marko Arnautovic.

Il ct ungherese Bernd Storck partirà invece sfavorito, ma la creatività del totem Zoltan Gera, le incursioni di Balazs Dzudzsak e la fisicità sotto-porta di Adam Szalai potrebbero rovesciare le carte in tavola e regalarci un risultato inaspettato.

Arbitro della gara sarà il francese Clement Turpin.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top