Boxe, Preolimpico mondiale Baku 2016: niente da fare per Picardi, Rio appesa a un filo

Vincenzo-Picardi-Boxe-Pagina-FB-Aiba.jpg

Niente da fare per Vincenzo Picardi nei quarti di finale del Preolimpico mondiale di boxe in corso di svolgimento a Baku, in Azerbaijan. Il peso mosca campano si è arreso ai punti e con verdetto unanime all’americano Antonio Vargas, 19enne che nel 2015 vinse i Giochi Pan-Americani. Impietoso il verdetto dei giudici con un triplo 30-27: l’avversario ha dominato tutte le riprese.

Il 33enne di Casoria, tuttavia, ha ancora una speranza per strappare in extremis il pass per Rio 2016: dovrà sperare che lo stesso Vargas vinca il torneo. A quel punto l’azzurro otterrebbe il quinto posto ed il biglietto per il Brasile.

L’ipotesi, di per sé, non appare così inverosimile…Vargas è un grande talento emergente del pugilato a stelle e strisce, considerato in grado di giocarsi una medaglia a Rio e, soprattutto, di vivere una grande carriera da professionista. Di sicuro l’americano è il favorito per aggiudicarsi questo torneo di Baku. Picardi dovrà quindi fare il tifo per lui per prendere parte alla terza Olimpiade della sua carriera.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina FB Aiba

Lascia un commento

Top