Boxe, preolimpico mondiale Baku 2016: D’Andrea subito fuori nei pesi gallo

Boxe-Riccardo-DAndrea-FB.jpg

Dopo la vittoria di Salvatore Cavallaro nel primo turno dei pesi medi, Riccardo D’Andrea era il secondo azzurro a salire sul ring nel torneo mondiale di qualificazione olimpica (TQO) di Baku, penultima chance di qualificazione ai Giochi di Rio 2016.

Nella capitale dell’Azerbaijan, D’Andrea affrontava il mongolo Tsendbaatar Erdenebat, campione nazionale e settimo classificato agli ultimi Campionati Asiatici. Reduce dall’esperienza nelle World Series of Boxing con i colori dei Rafako Hussars Poland, il rappresentante italiano non è riuscito a superare il primo turno della categoria dei pesi gallo (56 kg): Erdenebat, infatti, si è imposto nelle prime due riprese, ed a nulla è valso l’ultimo round vinto da D’Andrea. I giudici hanno dunque emesso un verdetto unanime in favore di Erdenebat (29-28 per tutti e tre).

Non ci sono altri italiani in programma per quest’oggi a Baku: gli azzurri torneranno protagonisti domani con Domenico Valentino (60 kg).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Riccardo D’Andrea (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top