Basket, NBA: Marco Belinelli va a Charlotte, addio Sacramento dopo una stagione

basket-marco-belinelli-italia-lituania-fb-fip.jpg

Si è chiusa dopo solo una stagione l’esperienza ai Sacramento Kings di Marco Belinelli. Ieri si è tenuta la notte del Draft (Simmons scelto come numero uno da Philadelphia) e proprio durante la lottery c’è stato lo scambio che ha coinvolto la guardia italiana. Belinelli è stato ceduto agli Charlotte Hornets in cambio della 22a scelta. 

Marco andrà dunque a giocare per la squadra di Michael Jordan, in una formazione in crescita e che in questa stagione ha chiuso al sesto posto in Regular Season e arrivando a giocarsi in gara 7 contro Miami la possibilità di accedere in semifinale nei playoff. Belinelli torna a giocare dunque nella Eastern Conference, abbandonata dopo l’esperienza ai Chicago Bulls per approdare ai San Antonio Spurs, con i quali Marco ha vinto un anello.

La scorsa stagione per il nativo di San Giovanni in Persiceto è stata travagliata. Belinelli ha chiuso con 10,2 punti e il 38,6% dal campo, ma è stato un anno difficile per tutta Sacramento, con lo spogliatoio spaccato, con la stella DeMarcus Cousins sempre in lite con coach Karl e con una dirigenza (Vlade Divac è il GM) che non ha mai trovato una linea comune.

Lo stesso Belinelli parlava in questo modo dei Kings qualche settimana fa:” Ho notato subito che a Sacramento qualcosa non andava, non c’era un bel gruppo, non ci allenavamo bene, mancava la voglia di vincere in alcuni compagni, Io voglio invece vincere. Ma una stagione difficile come questa mi aiuterà a crescere come persona”

Adesso squadra e compagni nuovi. Marco potrà trovare spazio dalla panchina come sesto uomo, ma le ambizioni di Charlotte passano dal mercato: Kemba Walker è un play di sicuro affidamento ed è un giocatore importante, Michael Kidd-Gilchrist torna dall’infortunio e poi c’è la volontà di firmare nuovamente Jefferson e Batum, attualmente free agent.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Foto di pagina FB della FIP

 

Lascia un commento

Top