Nuoto sincronizzato, Europei Londra 2016: tocca a Giorgio Minisini! Russia nel mirino

Minisini-Flamini-Nuoto-sincronizzato-Profilo-FB-Minisini.jpg

L’obiettivo è quello di avvicinarci il più possibile alla coppia russa”. Parole di Giorgio Minisini, primo e unico sincronetto azzurro, medaglia di bronzo nel duo misto sia tecnico (con Manila Flamini) che libero (con Mariangela Perrupato) ai Mondiali di Kazan. Gli uomini danzanti piacciono alle federazioni internazionali e al pubblico: si parla di inserimento della specialità a Tokyo 2020. Intanto, oggi, il 20enne romano farà il suo esordio agli Europei di Londra, i primi della sua carriera.

Intorno alle 19.30 italiane, infatti, Giorgio Misinini nuoterà nel libero con l’esperta Perrupato a caccia di una medaglia contesa anche da Russia, Ucraina, Spagna e Francia. Ci sarà l’élite del nuoto sincronizzato continentale, dunque, e il cerchio si restringerà ulteriormente venerdì nel tecnico senza i transalpini. Lo scorso luglio, a Kazan, i padroni di casa conquistarono un oro e un argento esattamente come gli Stati Uniti di Bill May, il sincronetto per antonomasia. Adesso, però, al fianco di Aleksandr Maltsev non ci sarà Darina Valitova, riserva, ma Mikhaela Kalancha. E se, comunque, il livello della nazione numero uno al mondo non si discute, gli equilibri potrebbero saltare. Parola alla giuria.

L’Italia parte comunque in pole position per l’argento e si sa che certe gerarchie faticano a cambiare. Sarà “Dream on” degli Aerosmith a guidare Minisini e Perrupato verso l’assalto al metallo più prezioso – che resta difficile – e verso il prosieguo di un Europeo finora da sogno per il Bel Paese. Linda Cerruti si è consacrata con il bronzo nel solo, la squadra vola sulle ali dell’entusiasmo dopo la qualificazione olimpica, il duo Cerruti-Ferro si giocherà oggi alle 17.30 un’altra medaglia. Si va per l’en plein? Minisini ci prova.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Minisini

Lascia un commento

Top