Giro d’Italia 2016, Valverde: “Dovevamo provare. Chi vince il Giro? Io”. Landa: “Ci credo ancora”

Valverde-Pier-Colombo-e1461576055404.jpg

È uscito bene, benissimo dall’ottava tappa de Giro d’Italia. Un Alejandro Valverde in fiducia, forte e pronto a lottare per il Giro d’Italia. Suo l’attacco che sull’Alpe di Poti ha mandato in difficoltà Tom Dumoulin, si è espresso con queste parole ai microfoni Rai dopo l’arrivo: “Dovevamo provare – ha detto -, per noi questa era buona giornata. Avevo dei compagni in fuga, nel gruppo dei favoriti si sono staccati Dumoulin e Fuglsang, è sempre importante essere davanti perché Tom a cronometro è fortissimo. Io sto bene, la crono mi piace e penso di poterla fare bene. La squadra è stata fenomenale. Chi vince il Giro? Io. A parte gli scherzi, sono tra i favoriti ma ci sono tanti corridori che stanno bene“.

Diverso l’umore di Mikel Landa (Team Sky), staccatosi salvo poi rientrare. E anche nelle sue parole c’è qualche dubbio: “Mi sono staccato poi sono rientrato. ancora non mi trovo come volevo ma siamo con i primi e sono contento. La crono è dura e penso che adesso che non c’è Dumoulin con i favoriti siamo più tranquilli. Vincenzo e Alejandro faranno un’ottima crono. Dobbiamo ancora lottare, sarebbe bellissimo vincere il Giro ma manca tanto“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

Top