Giro d’Italia 2016, 16a tappa: Brixen-Andalo. Battaglia sulle Alpi in Alto Adige

16esima-tappa-Giro-2016-800x539-800x5391.jpg

Terza settimana del Giro d’Italia. Dopo il giorno di riposo ricomincia la battaglia per la Maglia Rosa: si parte da Bressanone e si arriva a Andalo nella sedicesima tappa della corsa rosa. Sono solo 132 chilometri, ma ci sono tre salite che potrebbero sconvolgere gli equilibri.

Frazione ospitata completamente dal Trentino Alto Adige. Primi 43 chilometri di pianura che, come siamo stati abituati in questa prima parte di Giro, saranno percorsi sicuramente in meno di un’ora. Subito dopo Bolzano (dove sarà posto anche il traguardo volante) si approccia il primo GPM di giornata: Passo della Mendola, 14.8 chilometri al 6.5% di pendenza media. Già da qui potrebbe aumentare il ritmo del gruppo. Appena scollinati circa 50 chilometri tra discesa e pianura prima del GPM di Fai della Paganella: 10 chilometri all’8%, con una discesa in contropendenza sul finale. Scollinamento posto a 10 dall’arrivo, poi discesa e la rampa finale che porta ad Andalo.

Sarà il giorno della rimonta di Nibali e Valverde? I due delusi delle prime e due settimane vogliono ribaltare la situazione, per farlo bisognerà attaccare sin dalla penultima salita. Kruijswijk e Chaves sono pronti invece a mettere in strada la loro gamba eccezionale: ci sarà lo scontro diretto tra i due? Per quanto riguarda la frazione invece molto probabilmente sarà lasciata andare la fuga che si giocherà il successo parziale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Lascia un commento

Top