Equitazione, Piazza di Siena 2016: Govoni e Staut protagonisti della prima giornata

Equitazione-Kevin-Staut-FB.jpg

Si è aperto quest’oggi il CSIO cinque stelle di Roma Piazza di Siena – Master Fratelli d’Inzeo, l’appuntamento più importante con gli sport equestri sul territorio italiano. La prima gara del concorso pentastellato, una tabella A in due fasi, ha visto il successo di Gianni Govoni su Bobolensky, capace di realizzare un doppio netto con il tempo finale di 29″02, precedendo così il tedesco Marcus Ehning su Singular Ls la Silla (29″64) e l’irlandese Billy Twomey su Ardcolum Duke (30″61). Ai piedi del podio troviamo Bruno Chimirri, quarto su Kec Giorgia (30″93) ed Antonio Alfonso, quinto su Qumran de Felines (31″47).

Si è poi svolta una prova contro il tempo dedicata ai cavalli giovani, che ha visto la vittoria di Guido Franchi su D’Extra Hedoniste (62″35) davanti al tedesco Marcel Marschall su Crystal 17 (67″67) ed all’olandese Jur Vrieling su Quality Fz (68″94). La tabella A con barrage, terza gara di giornata, ha premiato lo statunitense McLain Ward su HH Carlos Z (36″89), capace di precedere Lorenzo De Luca su  Balou de Coeur Joye (38″64) ed il francese Simon Delestre, numero uno del ranking mondiale, su  Utah d’Aiguilly (38″93).

Ultima gara in programma, la prova contro il tempo “Intesa Sanpaolo” rappresentava l’appuntamento più importante di giornata. A salire sul gradino più alto del podio è stato il francese Kevin Staut, che in sella ad Elky van het Indihof HDC ha completato il suo percorso netto in 60″16. Sul podio anche il canadese Éric Lamaze, due volte vincitore del Gran Premio di Roma, secondo su Fine Lady 5 (60″90), ed il colombiano Carlos López, terzo su Admara 2 (62″99). Unico azzurro nella top ten, Lorenzo De Luca si è classificato quinto in compagnia di Limestone Grey (64″11), preceduto anche dal tedesco Marcus Ehning su Funky Fred (63″04).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Kevin Staut (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top