Canottaggio, Coppa del mondo Varese 2016: otto, un argento che dà fiducia

Canottaggio-Otto-Senior-Italia-Pier-Colombo.jpg

Varese – L’ammiraglia c’è. Convincente seconda posizione per Giovanni Abagnale, Fabio Infimo, Matteo Stefanini, Pierpaolo Frattini, Mario Paonessa, Simone Venier, Luca Agamennoni, Domenico Montrone, tim. Enrico D’Aniello, battuti soltanto dall’Olanda. Sconfitta indolore, visto che l’equipaggio arancione ha già conquistato il pass per Rio. Più importante aver tenuto dietro (nettamente) Polonia, Russia e Romania, tre nazioni che l’Italia troverà nelle qualificazioni olimpiche di Lucerna. Sesta posizione perla giovane Italia 2, calata via via dopo un inizio arrembante.

Da rivedere invece gli ultimi 500 metri del doppio di Laura Schiavone e Giada Colombo. Le azzurre sono state infatti battute da Olanda, Danimarca e Finlandia, tre barche che rivedremo in quel di Lucerna. L’oro è andato alla Polonia delle campionesse d’Europa Magdalena Fularczyk e Natalia Madaj. 

Conta sino a un certo punto infine il risultato del quattro di coppia. Emanuele Fiume, subentrato a Luca Rambaldi, è stato a sua volta sostituito oggi Romano Battisti per un attacco influenzale. La barca azzurra, formata quindi da Battisti, Alessio Sartori, Francesco Cardaioli e Giacomo Gentili, ha chiuso quinta alle spalle di Russia, Canada, Polonia ed Estonia. Gli unici finiti alle spalle dell’Italia sono stati i norvegesi.

Otto maschile

1. Olanda 5.42.72, 2. Italia1 Giovanni Abagnale (Marina Militare), Fabio Infimo (RYCC Savoia), Matteo Stefanini (Fiamme Gialle), Pierpaolo Frattini (CC Aniene), Mario Paonessa, Simone Venier, Luca Agamennoni, Domenico Montrone (Fiamme Gialle), tim. Enrico D’Aniello (CN Stabia) 5.43.72, 3. Polonia 5.46.44, 4. Russia 5.47.58, 5. Romania 5.38.78, 6. Italia2 Andrea Maestrale, Raffaele Giulivo (Marina Militare), Emanuele Gaetani Liseo (SC Telimar), Filippo Mondelli (SC Moltrasio), Niccolò Pagani, Leonardo Calabrese (Tevere Remo), Leonardo Pietra Caprina (SC Firenze), Alessandro Mansutti (CC Saturnia), t. Giorgio Crippa (SC Moltrasio) 5.58.73

Doppio senior femminile

1. Polonia 7.19.82, 2. Olanda 7.21.36, 3. Danimarca 7.25.47, 4. Finlandia 7.26.89, 5. Italia Laura Schiavone (CC Irno), Giada Colombo (SC Cernobbio) 7.26.91, 6. Cina 7.40.29

Quattro di coppia

1. Russia 6.02.18, 2. Canada 6.04.92, 3. Polonia 6.08.25, 4. Estonia 6.10.47, 5. Italia1 Giacomo Gentili (SC Bissolati), Francesco Cardaioli (SC Padova), Alessio Sartori, Romano Battisti (Fiamme Gialle) 6.14.05, 6. Norvegia 6.15.93

Le altre finali di giornata

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top