Volley, RIVOLUZIONE nei punteggi! Arrivano i 2 tempi e 15 punti: nel weekend il debutto, FIVB scatenata

Olanda-preolimpico-volley.jpg

Nuova rivoluzione nel sistema dei punteggi in arrivo nel mondo del volley. La Federazione Internazionale ha proposto un nuovo meccanismo che è attualmente in fase di test durante i play-out del campionato olandese maschile.

 

Il meccanismo è alquanto arzigogolato. Il nuovo regolamento prevede che in un incontro:

  • Si giocano 2 tempi. Una squadra, per vincere l’incontro, deve conquistare entrambi i tempi.
  • Ogni tempo è costituito da 2 set al meglio dei 15 punti. Per vincere il tempo bisogna imporsi in entrambi i set, altrimenti si disputerà un tie-break di spareggio al meglio dei 7 punti.
  • Se l’incontro terminasse con la vittoria di un tempo per parte, allora si disputerà un terzo tempo di spareggio costituito solo da un set che si conclude ai 15 punti.
  • È sempre prevista la regola del doppio vantaggio, necessario per conquistare qualsiasi set
  • Durante i tempi non c’è mai cambio del campo, che avviene solo tra primo e secondo tempo con un intervallo di 10-15 minuti. Nell’eventuale terzo tempo si cambia campo quando la prima squadra arriva a quota 8 punti
  • Stando ai calcoli della FIVB le partite dureranno tra 95 e 110 minuti

 

A differenza di tante altre proposte girate nelle ultime stagioni, questo regolamento è entrato in vigore in un campionato professionistico (anche se di seconda fascia e “solo” per decretare le retrocessioni). Il debutto è avvenuto sabato 19 marzo nella sfida tra Prins/VCV e Arbo Rotterdam Volleybal. Riuscirà a fare proseliti e a diffondersi?

 

(fonte Federvolley olandese)

 

3 thoughts on “Volley, RIVOLUZIONE nei punteggi! Arrivano i 2 tempi e 15 punti: nel weekend il debutto, FIVB scatenata”

  1. Nany74 scrive:

    Sono d’accordo sia con Ale che con Luca: qualunque cosa meglio di questa ennesima cavolata! Il problema non è il tempo di gioco, ma le pagliacciate che comprimono i campionati, su quello dovrebbero lavorare, altro che balle!

  2. Luca46 scrive:

    Oh mio Dio … preferisco tornare al cambiopalla
    facciano i tempi da 21 o 18 punti senza i time out programmati, ma perchè non fare 15 tempi da 3 punti allora
    non mi piace per niente

  3. ale sandro scrive:

    Quindi Stefano , se non ho capito male, nei playout del campionato olandese potrebbero esserci partite che arriveranno a 7 set giocati in totale , di cui 5 al meglio dei 15 punti più i due mini tie-break al meglio dei 7 punti. Certo che la FIVB non perde occasione per inventarsi nuove diavolerie.
    Ma ti chiedo , visto che il problema sembra essere sempre il tempo, non era meglio a sto punto provare lo stesso punteggio del beach, mantenendo i 3 set su 5 per la vittoria?

Lascia un commento

Top