Tennis, WTA Miami: eliminate al primo turno Schiavone e Knapp

Karin-Knapp-Tennis-Pagina-FB-Supertennis.jpg

Brutta giornata per le italiane impegnate nel torneo WTA di Miami, che ha visto l’eliminazione al primo turno di Francesca Schiavone e Karin Knapp.

La Leonessa è stata domata infatti dalla statunitense Irina Falconi con il punteggio di 7-5, 6-1, al termine di una sfida che ha visto la milanese lottare solamente nella prima frazione, per poi cedere alla superiorità dell’avversaria nella ripresa.

L’azzurra inizia bene la gara, passando a condurre con il break del 2-1. La rimonta della padrona di casa è però violenta, acciuffando immediatamente il pareggio, allungando successivamente fino al 5-2. Francesca però non si perde d’animo, impatta sul 5-5, ma cede il set 7-5.

La ripresa è invece un totale dominio a stelle e strisce, nel quale la tennista del Bel Paese conquista appena un game (il primo), prima di arrendersi definitivamente 6-1.

Ancora meno combattuto il match dell’altoatesina Karin Knapp, eliminata con un eloquente 6-2, 6-1 dalla belga Yanina Wickmayer.

La numero 70 del ranking mondiale è riuscita infatti a resistere appena due giochi nella frazione d’apertura, realizzando il break dell’1-1, subendo poi una dura lezione dall’avversaria, capace di strapparle il turno in battuta per ben 3 volte. Il secondo set è invece ampiamente controllato dalla belga, chiuso senza problemi con il punteggio di 6-1.

Karin dimostra dunque di non aver recuperato al meglio la forma fisica dopo l’infortunio di fine 2015, apparendo molto debole e lenta al cospetto di un’avversaria non irresistibile.

Foto: pagina Facebook Supertennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top