MotoGP, Valentino Rossi: “Sarà un Mondiale interessante”. Lorenzo: “Voglio partire forte”

Valentino-Rossi-2-FOTOCATTAGNI.jpg

Toni piuttosto blandi e rilassati nella prima conferenza stampa stagionale della MotoGp in vista del GP del Qatar.

Valentino Rossi, a 37 anni, palesa ancora l’entusiasmo di un ragazzino: “Quest’anno ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad un Mondiale interessante. L’elettronica più basica livella i valori. Nei test invernali abbiamo visto tanti piloti abbastanza vicini. Sarà molto importante lavorare bene durante il fine settimana per arrivare preparati al meglio la domenica. Nel complesso sono soddisfatto di come sono andati i test invernali, mi sento bene in sella“.

Il compagno di squadra del Dottore, Jorge Lorenzo, non respinge il ruolo di grande favorito: “I test sono andati bene e mi trovo in una situazione migliore rispetto all’anno scorso. Dobbiamo iniziare nel miglior modo possibile. Essere campione del mondo mi dà tranquillità, ma ora si riparte da zero. Con l’elettronica meno sofisticata sarà più difficile controllare la moto. Soprattutto nei primi giri non si potrà spingere al massimo, ma bisognerà prima prendere le misure per capire qual è il limite“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top