MotoGP: Valentino Rossi rinnova fino al 2018 con la Yamaha

Valentino-Rossi-MotoGP-FOTOCATTAGNI-2.jpg

Neanche il tempo di assaporare il primo appuntamento del Mondiale 2016 di MotoGP che il Circus già si proietta al 2017-2018. Il Team Yamaha Moviestar e Valentino Rossi  hanno, infatti, ufficialmente rinnovato la loro collaborazione contrattuale per un altro biennio, come riportato sul sito ufficiale . Continua dunque il sodalizio tra il pilota di Tavullia, 9 volte campione del mondo, e la Casa di Iwata. Una scelta all’insegna della continuità che porterà Valentino a gareggiare fino all’alba dei 40 anni, fortificata dalla grande motivazione del rider italiano. “Io credo che il rinnovo di Valentino è musica nelle orecchie dei tifosi di Yamaha e di tutti i fans del motomondiale – ha asserito Lin Jarvis Managing Director di Yamaha. Il modo migliore per iniziare la stagione da entrambe le parti. Dal punto di vista di Vale una dimostrazione di grande vicinanza al marchio Yamaha. Da parte della Casa la conferma di un pilota che ha portato 4 titoli mondiali e che rimane comunque competitivo come il secondo posto dell’anno scorso ha dimostrato”.

Un entusiasmo condiviso dallo stesso Rossi che ha dichiarato: Sono molto felice di annunciare il prolungamento del contratto per altri due anni con Yamaha. Mi sento decisamente soddisfatto perchè so di poter essere competitivo e comunque continuare a divertirmi. Da quando sono tornato qui (Yamaha) nel 2013 è come se fossi a casa e ciò è stato dimostrato nei risultati ottenuti. Il loro sostegno per me è molto importante e voglio ringraziarli di cuore. Sono ancora più motivato ad ottenere grandi riscontri in sella alla YZR-M1 per le prossime due stagioni” ha concluso Valentino.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top