Ciclismo, Settimana Coppi e Bartali 2016: il percorso e le tappe

wiggins-roubaix-fb-team-sky.jpg

L’edizione 2016 della Settimana Coppi e Bartali si aprirà, come da tradizione, con un doppio appuntamento. Giovedì 24 marzo, al mattino, scatta la corsa con una semitappa, la Gatteo-Gatteo, che è formata dall’unione di 3 circuiti: il primo da 17,6 km, il secondo da 13,3, ed il terzo da 8,7. Nel pomeriggio classica cronometro a squadre di 13,3 km, con i corridori impegnati nella Gatteo Mare-Gatteo. Da sottolineare la formula particolare adottata dalla kermesse dell’Emilia-Romagna. Ogni team partecipa alla crono portando in pista due squadre da 4 corridori.

Venerdì 25 si toccano le strade che caratterizzano il “Memorial Marco Pantani”. Partenza fissata a Riccione ed arrivo a Sogliano al Rubicone. Gli atleti ripeteranno un circuito finale di 22 km in due occasioni, scalando un impegnativo GPM con pendenza media del 7 % e punte al 16.

24 ore dopo penultima frazione adatta ai velocisti. Da Calderara di Reno a Crevalcore. Circuito finale di 12,2 km senza alcuna asperità da ripetere ben 9 volte.

Domenica 27 marzo al via l’ultima e decisiva tappa della Settimana Coppi e Bartali. Partenza ed arrivo a Pavullo. 3 i GPM da affrontare, con la salita del valico di Galato posta a soli 15 km dal traguardo. Ascesa vera,che misura 5 km e presenta una pendenza media del 10 % con picchi addirittura al 18 %. Chi vuole vincere la corsa, dovrà farlo su quest’ultima salita.

SETTIMANA COPPI E BARTALI – LE TAPPE

Giovedì 24 marzo 2016, prima semitappa – Gatteo-Gatteo 95,9 km
Giovedì 24 marzo 2016, seconda semitappa – Gatteo Mare-Gatteo 13,3 km cronometro a squadre
Venerdì 25 marzo 2016, seconda tappa – Riccione-Sogliano al Rubicone 154,7 km
Sabato 26 marzo 2016, terza tappa – Calderara di Reno-Crevalcore 172 km
Domenica 27 marzo 2016, quarta tappa – Pavullo-Pavullo 163,6 km

Foto: profilo Facebook Team Sky

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top