Biathlon, Coppa del Mondo: Julian Eberhard è perfetto. L’austriaco brinda a Khanty Mansiysk

julian-eberhard.jpg

L’austriaco Julian Eberhard conquista la prova sprint (10 km) nella nona ed ultima tappa di Coppa del Mondo di biathlon a Khanty Mansiysk. Prima vittoria in carriera nel circuito maggiore per il ventinovenne di Saalfelden, giunta all’ultimo respiro a causa del bellissimo ed appassionante testa a testa a distanza con il tedesco Simon Schempp. Entrambi perfetti al poligono (0+0), Eberhard è risultato più veloce sugli sci di appena un secondo ed un decimo, scavalcando l’avversario negli ultimi 500 metri di gara.

Terzo gradino del podio per un altro biathleta tedesco, ovvero Arndt Peiffer (0+0), staccato di 23 secondi. Alle sue spalle un ritrovato Dominik Landertinger (0+0). Il connazionale del vincitore odierno paga 28,2 secondi dalla vetta, buon trampolino di lancio per la prova ad inseguimento. Completa l’ottima prova teutonica Eric Lesser (0+0), quinto al traguardo.

Tanti gli atleti perfetti, o incappati in un solo errore, al poligono. Stranamente in questa classifica di merito non figura il dominatore della stagione 2015-2016 Martin Fourcade. Il francese è stato protagonista di una prova incolore, caratterizzata da 4 errori (3+1). Oltre due minuti il suo ritardo, ed un’insolita 40esima posizione finale. Fine settimana che per il transalpino ha il dolce sapore degli ultimi giorni di scuola.

Capitolo italiani. Buon 10° posto per Dominik Windish. Peccato per l’unico errore al tiro, commesso nel secondo ed ultimo poligono. Un minuto e 15 secondi il ritardo del biathleta di Brunico, che nella pursuit di domani partirà assieme ad un folto gruppetto, e cercherà di recuperare secondi e posizioni sugli atleti che lo precedono.

Poco più dietro Lukas Hofer, ad un minuto e 26 secondi, ma con 2 errori al poligono. 17esima piazza per il carabiniere del Trentino-Alto Adige, incollato allo svedese Fredrik Lindström ed all’ucraino Serhiy Semenov.

Foto: meinbezirk.at

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top