Torna Volley Land! Nel weekend tutti a Milano: che la festa del volley abbia inizio. Programma, orari, stand e iniziative

Forum-Assago.jpg

Volley Land ritorna! Dopo un lungo digiuno la festa della pallavolo per tutti ricalcherà il grande palcoscenico nel weekend del 7-8 febbraio al Forum di Assago – Milano. Il “popolo degli zainetti”, come fu soprannominato ormai un decennio fa, è pronto all’assalto.

La gigantesca fiera della pallavolo dove appassionati e tifosi potranno incontrare i Campioni e le grandi società nei loro stand, imparare i segreti e i trucchi dai grandi protagonisti del volley, divertirsi all’insegna di giochi e concorsi, collezionare maglie e autografi, scattare selfie e tanto altro ancora.

Un appuntamento imperdibile in una due giorni che si appresta spettacolare e in cui ci sarà anche tanto volley giocato con la Final Four della Coppa Italia maschile (sabato pomeriggio le semifinali Modena vs Perugia e Civitanova vs Trento; domenica la Finale che assegna il primo trofeo della stagione) e anche un match della Serie A1 femminile (Club Italia vs Montichiari, sabato sera).

Di seguito potrete trovare le iniziative più importanti (come segnalate dalla Lega Volley) e il programma integrale dell’intera manifestazione:

 

SABATO 7 FEBBRAIO:

09.00      Apertura cancelli Volley Land 2016

15.00     Coppa Italia SuperLega – Semifinale 1: DHL Modena vs Sir Safety Conad Perugia

17.30     Coppa Italia SuperLega – Semifinale 2: Cucine Lube Banca Marche Civitanova vs Diatec Trentino

20.30     Serie A1 femminile (18esima giornata) – Club Italia vs Metalleghe Sanitar Montichiari

DOMENICA 8 FEBBRAIO:

09.00     Apertura cancelli Volley Land 2016

14.00     Finale Coppa Italia Serie A2 – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora vs Tonno Callipo Vibo Valentia

17.30     Finale Coppa Italia SuperLega

 

Stand… by me
Quota Otto, in pratica il secondo piano del Mediolanum Forum, ospiterà gli stand espositivi con la grande Volley Gallery. Qui sponsor, espositori pallavolistici e gli stessi Club di Serie A UnipolSai faranno a gara per intrattenere e presentarsi al pubblico in maniera creativa.
 
L’expo del volley
Tanti i Club della Serie A UnipolSai che avranno il loro stand a Del Monte® Volley Land. Oltre a loro, anche associazioni sportive e le no-profit come Amref, l’Associazione Giacomo Sinitini e “Noi non ci lasceremo mai”, l’Associazione di Federica Lisi che continua la sensibilizzazione sull’uso dei defibrillatori nello sport e nelle scuole. C’è anche uno stand dedicato al Video Check, dove chi vorrà potrà sedersi alla potente centralina video e diventare videocheckista. Un virtual game con partite vere, e la possibilità di stoppare a video anche la schiacciata dei propri amici.
Del Monte® Volley Passport
Un ricordo che non potrà mancare nelle tasche di ogni zainetto è il Del Monte® Volley Passport. Vero e proprio documento di partecipazione, sarà un collettore dei timbri dei vari stand a dimostrare in maniera ufficiale la propria presenza.
 
Del Monte® Gioca e Impara col Campione: in direzione gli ex azzurri Sintini e Cacciatori
Nove campi da squash saranno trasformati in altrettanti mini-camp, dove i giocatori della massima serie vestiranno a turno i panni dell’insegnante di volley. Minuti intensi di palleggi, schiacciate e consigli verranno impartiti dai nostri giganti a gruppi di piccoli allievi. L’attività incarna l’anima più bella dell’evento. In pochi metri quadri, “il Bambino e il Campione”. Insieme ad imparare l’uno dall’altro: stupore ed emozione, esperienza e divertimento. E grazie alle pareti trasparenti, anche l’attesa del proprio turno si trasforma in un grande occasione per imparare. A dirigere i maestri provenienti delle grandi squadre saranno due Prèsidi di eccezione: Maurizia Cacciatori e Jack Sintini, entrambi ex palleggiatori della Nazionale italiana e delle migliori squadre di Serie A. “Da due anni – spiega la popolare Maurizia – ho iniziato una mia attività per i giovani a Carrara. In Lega lo sapevano e mi hanno chiesto di portare un po’ della mia nuova esperienza nel loro evento a Milano”. “Insieme a Maurizia Cacciatori – spiega da parte sua Jack Sintini – organizzeremo una serie di giochi e piccole sedute di allenamento per i tanti bambini che tramite le loro società di appartenenza si sono iscritti a Del Monte® Volley Land. Un’esperienza da vivere all’insegna del divertimento e della passione per il nostro sport”. Il modulo di partecipazione è pubblicato online sul sito legavolley.it
Tornei per tutti
Grandi occasioni di gioco per tutti gli Under 16. Proprio sotto l’arena centrale si sviluppa la grande area dedicata alle loro partite. In particolare ci sarà spazio per l’S3 (Promozione della Salute nelle Scuole attraverso lo Sport). Il nuovo progetto rinnova le proposte di gioco rivolte al mondo dei giovani e prevede la formula del 3 contro 3 a partire dalla scuola primaria fino alla scuola secondaria di secondo grado, coinvolgendo tutti attraverso una formula semplice, dinamica e divertente. Uno degli scopi di S3 è di promuovere il volley in palestra, ma anche in eventi di piazza e in vere e proprie feste della pallavolo, di cui la regina è proprio Del Monte® Volley Land. Ampi spazi anche per i tornei Under 16.
UnipolSai Court
UnipolSai, title sponsor del massimo Campionato, avrà una sua area: un campo da gara regolamentare, la UnipolSai Court, dove si disputeranno i tornei riservati agli Over 16. Il campo da gioco trova spazio sempre nella vastissima area destinata ai praticanti.
Mascotte ufficiale
C’è un giallo, ad Assago. Alto e molto evidente. E’ Mister Banana, la mascotte di Del Monte® che animerà il campo gara e porterà la sua allegria in giro per il Mediolanum Forum.
Video Box
Basta cercare i nostri animatori e chiedere di rilasciare la vostra dichiarazione d’amore alla pallavolo, al Video Box. Di lì a poco potrete taggare i vostri amici sul vostro video, pubblicato sulle pagine facebook e youtube di Lega Pallavolo Serie A.
Facce al soffitto
Non solo grande spettacolo sul campo, ma anche sugli spalti. Ogni spettatore potrà avere i suoi secondi di popolarità grazie ai maxischermi del Mediolanum Forum che lo riprenderanno con le cornici più divertenti, obbligandolo ad agire di conseguenza. C’è la “congas cam”, per scatenarsi come percussionisti. La “happy cam” per trasformare Assago in disco. “Kiss cam”, che poi dipende da chi si ha vicino. E la nuovissima “ymca cam”, da cantare e mimare in rigoroso stile Village People.
Incorniciati su Instagram
Uno scatto originale insieme ai vostri amici? I nostri animatori hanno preparato per voi una apposita maxiPolaroid. Cheese… Siete già su Instagram, #volleyland
Del Monte® Volley Band
Le note squillanti della marching band e i loro balli sincopati sbucheranno da ogni dove ad Assago: loro sono la Del Monte® Volley Band, ormai specialisti degli eventi di Lega Pallavolo.
Che sagoma!
Se il piccolo tifoso non è riuscito a farsi la foto con il suo idolo, niente paura. Alcuni giocatori si trovano a completa disposizione dei fan, in giro per il Mediolanum Forum: maxisagome fotografiche, riprodotte fedelmente a grandezza naturale. Il vantaggio è che la foto non viene mossa.
L’Associazione Giacomo Sintini charity partner della Lega Pallavolo ad Assago
Giacomo “Jack” Sintini e l’Associazione Giacomo Sintini saranno ospiti dell’undicesima edizione di Del Monte® Volley Land. “Si rinnova la stretta collaborazione fra l’Associazione Giacomo Sintini e la Lega Pallavolo Serie A – commenta Sintini. – Il mondo della pallavolo è sempre molto generoso nei nostri riguardi e in ogni occasione non manca di dare il suo contributo alla nostra missione di raccolta fondi per la ricerca contro il cancro; ringrazio i vertici della Lega Pallavolo per l’accoglienza che sempre ci riservano”. L’Associazione sarà partner dell’evento sportivo e apparirà sul campo da gioco con il logo ufficiale, inoltre presso lo stand sarà possibile reperire materiale informativo sulle attività svolte negli oltre tre anni di attività, farsi autografare da Jack le mini ball Mikasa e potrete trovare i braccialetti e le nuove magliette #forzaecoraggio. Inoltre per chi volesse, sarà possibile fare donazioni e sostenere direttamente l’Associazione e la ricerca onco-ematologica.

Lascia un commento

Top