Sci di fondo: a Falun De Fabiani a caccia del decimo piazzamento nella top ten

1909927_798789780247098_7892697647725270072_n-e1452503228438.jpg

Sede dei Mondiali di sci nordico lo scorso anno, Falun torna a ospitare dopo due anni la Coppa del mondo. Nel capoluogo della contea di Dalarna si terranno due prove con partenza a intervalli in classico (5 km le donne e 10 km gli uomini) e due mass start di 10 e 15 km a tecnica libera.

In oltre 30 anni di competizioni, si gareggia qui sin dalla prima edizione di World Cup del 1982, la località svedese non ha mai portato vittorie tra i fondisti azzurri. Parecchi tuttavia i podi al maschile: Silvio Fauner terzo nel 1993 e secondo nel 1995, Fulvio Valbusa secondo nel 1996, Pietro Piller Cottrer terzo nel 2000 e secondo nel 2004, Giorgio Di Centa secondo nel 2011 e Roland Clara terzo nel 2012. Diverso invece il discorso in campo femminile con Stefania Belmondo e Manuela Di Centa, vincitrici rispettivamente in tre e due occasioni. Un successo anche per Arianna Follis nel 2009.

Nel fine settimana ci si aspetta qualcosa sopratutto dagli alternisti Francesco De Fabiani, Giandomenico Salvadori e Dietmar Noecker. Il più giovane del lotto, protagonista pochi giorni fa a Holmenkollen, andrà a caccia inoltre del decimo piazzamento nella top ten in Coppa del mondo. Diverso il discorso per la prova a skating dove si spera in un sussulto di orgoglio del veterano Roland Clara, l’ultimo azzurro a salire sul podio a Falun. Tra le donne cercano conferme Virginia De Martin Topranin e Ilaria Debertolis mentre Giulia Stuerz proverà a raccogliere i primi punti dopo la buona impressione lasciata a Nove Mesto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 Pentaphoto

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top