Sci Alpino, Coppa del mondo: Gut vince il Super-G di Garmisch, Rebensburg precede Vonn sul podio

Lara-Gut-Pagina-FB-Gut.jpg

Esito a sorpresa nel supergigante di Garmisch-Partenkirchen valido per la Coppa del mondo di sci alpino: Lindsey Vonn, ancora imbattuta nella specialità in stagione, si è dovuta accontentare del terzo gradino del podio.

La vittoria ha preso la via della Svizzera e di Lara Gut, in netta ripresa dopo la deludente prova di ieri in discesa. L’elvetica si è destreggiata alla perfezione tra le porte della pista tedesca riuscendo a creare velocità sin dalla prima parte di piano e confermandosi nella parte centrale di pista, la più impegnativa da un punto di vista tecnico. Per lei si tratta del quinto successo stagionale, il primo nella specialità forse più adatta alle sue caratteristiche.

Alle sue spalle, attardata di soli 15 centesimi, ha chiuso la tedesca Viktoria Rebensburg. Anche lei ha fatto una prova praticamente perfetta, pennellando la decisiva parte centrale di gara per precedere Lindsey Vonn. La statunitense è la grande delusa di giornata, anche perché non ha commesso particolari errori ma si è dovuta arrendere alla superiorità delle avversarie in un periodo nel quale sembrava imbattibile. Sul traguardo ha pagato 23 centesimi ma in classifica generale di Coppa del mondo mantiene un margine di 87 punti sulla Gut e 240 sulla Rebensburg.

Quarta posizione per una buona Tina Weirather a 71 centesimi dalla prima piazza ma non all’altezza delle migliori 3. Quinta l’austriaca Cornelia Huetter, mentre la svedese Kajsa Kling ha chiuso in sesta piazza davanti ad Elisabeth Goergl.

Ottava posizione per Nadia Fanchini, la migliore delle azzurre. A lungo in corsa per un piazzamento tra le migliori 5, Nadia ha commesso un errore di linea nella parte finale che l’ha relegata ad oltre 1” di ritardo. In difficoltà sul piano, Federica Brignone si è scatenata nella parte più consona alle sue caratteristiche da gigantista per chiudere in nona piazza. Undicesima Elena Curtoni, costante su tutto il tracciato mentre Sofia Goggia, Johanna Schnarf, Daniela Merighetti e Francesca Marsaglia hanno occupato le posizioni dalla 15esima alla 18esima. Elena Fanchini ha chiuso 37esima mentre Verena Gasslitter non ha concluso la prova.
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Lara Gut

Lascia un commento

Top