Olimpiadi Giovanili Lillehammer 2016: Bonazza e Cristelli ottava e nona nella mass start

mass-start-lillehammer-2016.jpg

Stavolta le ragazze terribili dello speed skating azzurro, alle Olimpiadi Giovanili di Lillehammer 2016, non centrano il podio. Nella mass start, ultima gara in programma per questa disciplina,  Noemi Bonazza e Chiara Cristelli hanno concluso la loro prova, rispettivamente, in ottava e nona posizione con i crono di 5’25″92 e 5’26″08 giungendo in seconda e terza piazza nello sprint finale, precedute dalla ceca Nathalie Kerschbaummayr (settima in 5’25″83). Un vero peccato per le italiane che hanno pagato il non aver accumulato punti pesanti nei traguardi intermedi. A trionfare è stata la coreana Woo Ji Park con 30 punti (5’26″55) davanti alla cinese Mei Han 20 punti (5’26″15) e all’altra coreana Sun Min Kim (5’26″84). Tuttavia, anche in questa gara, la conferma nella top10 per le nostre ragazze a testimonianza della bontà delle loro qualità sul ghiaccio.

TOP 10 MASS START FEMMINILE

Immagine

fonte www.lillehammer2016.com

Sul versante maschile, altro trionfo di casa Corea Del Sud con lo skater Seok Min Kim primo nell’ultimo traguardo volante in 5’26″78 precedendo il connazionale Woong Jae Chung (5’26″92) ed il norvegese Allan Dahl Johansson (5’26″93). Per quanto riguarda il nostro Jeffrey Rosanelli l’azzurro ha concluso in ultima posizione (ventiseiesimo) non essendo riuscito ad inserirsi nello sprint finale.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: fonte libera The Mass start Ladies’ speed skating Lillehammer 2016

Lascia un commento

Top