Calcio a 5, Europei 2016: Kazakistan-Italia 5-2. Le pagelle degli azzurri

Roberto-Menichelli-calcio-a-5-foto-twitter-uefa-futsal.jpg

Un ko brutto ma meritato. L’Italia regala il primo tempo a un Kazakistan esordiente, sì, ma attrezzato per la vittoria finale ed esce dagli Europei 2016 di calcio a 5 ai quarti di finale. La corsa degli azzurri campioni in carica si interrompe con il 5-2 di stasera. Ecco le pagelle della Nazionale.

Mammarella, 5: il portiere più forte del mondo incappa in una serata no. Il primo gol, firmato Leo, è potente ma centrale. Sul secondo non blocca la sfera e si fa superare in mischia da Zhamankulov. Può poco sugli altri, ma ormai la frittata è fatta.

Ercolessi, 6.5: strappa un voto sufficiente per la grande azione che propizia il momentaneo 2-1 di Fortino.

Lima, 6.5: il capitano è l’ultimo ad arrendersi, com’è giusto che sia. Nel finale ci prova anche da portiere di movimento. Ma non basta. Il suo palo grida ancora vendetta.

Fortino, 6: la tattica iniziale che lo vuole in pressing alto su Higuita affonda presto. Sigla il gol che riapre la gara a inizio ripresa.

Merlim, 5.5: salva quasi sulla linea il possibile vantaggio kazako. Ma si vede troppo poco.

Giasson, 4.5: tantissimi errori in marcatura, ha la testa tra le nuvole e lo dimostra quando perde il pallone che Yesenamanov trasforma nel 3-1 kazako. E’ il gol che, di fatto, decide la gara. E lo ha sulla coscienza tutto Giasson.

Patias, 5.5: prova a pressare Higuita, ma con scarsi risultati.

Canal, 6: ridona speranza all’Italia con il 4-2 al termine di una bella azione corale. Prende anche una traversa, tira più e più volte, ma si arrende alla distanza.

Murilo, 5: come Giasson non è concentrato e si vede.

De Luca, sv

Romano, sv

Leggiero, sv

Honorio, sv

All. Menichelli, 5.5: merito del Kazakistan o demerito azzurro? Il primo tempo rimane indecifrabile: (non) abbiamo giocato così per paura nostra o per aggressività loro? Quando nella ripresa l’Italia si sveglia, la reazione si vede. Ma è tardiva.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: profilo Twitter Uefa Futsal

Lascia un commento

Top