Calcio a 5, Europei 2016: Italia-Azerbaijan 3-0. Le pagelle degli azzurri

Stefano-Mammarella-calcio-a-5-foto-pagina-fb-nazionale-italiana-futsal.jpg

L’Italia fa il suo e batte 3-0 l’Azerbaijan all’esordio degli Europei 2016 di calcio a 5. Segna due volte Merlim a cavallo dell’intervallo e chiude la gara Giasson. Buona la prima per i campioni in carica, che blindano la porta con un super Mammarella. Le pagelle degli azzurri:

Fortino, 7: la mezza rovesciata, specialità della casa, sfiora solo la porta. Sullo 0-0 rischia di combinare la frittata, ma è un affidabile pivot. Colpisce anche un palo a porta vuota da metà campo.

Merlim, 8: due gol nel giro di un minuto – seppur con la pausa di mezzo – e tre punti in saccoccia per gli azzurri. La prima rete è potente e precisa, la seconda viziata da un break astuto.

Lima, 7: sempre nel vivo del gioco, si prende l’espulsione di Amadeu che sblocca la gara. Sempre una garanzia.

Ercolessi, 6.5: ordinato, ci prova a inizio primo tempo ma la mira è sballata.

Mammarella, 8: attentissimo. L’Italia vince facilmente, ma le parate del suo portiere supereroe si fanno sentire eccome. Una certezza anche a 32 anni. Insuperabile.

Canal, 6.5: spreca il vantaggio in pallonetto solo davanti al portiere, che comunque si esalta.

Patias, 6.5: al rientro dopo quattro anni di assenza dalla Nazionale è provvidenziale in avvio di gara con un salvataggio sulla riga.

Leggiero, 6.5: sfiora il gol in tap in su tiro di Murilo. Buona riserva nelle rotazioni.

Giasson, 7: lesto a timbrare il 3-0 di piatto su corner di Murilo. E’ il gol che chiude definitivamente la gara.

Murilo, 6.5: serve l’assist per Giason. Ben integrato nel gruppo.

All. Menichelli, 6.5: tutto facile all’esordio, se proprio si deve trovare una pecca è la scarsa intensità mostrata in alcuni momenti del primo tempo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Nazionale Italiana Futsal

Lascia un commento

Top