Biathlon, Coppa del Mondo: Repubblica Ceca trascinata da Soukalova trionfa. Italia quinta

Soukalova-Biathlon-2-Romeo-Deganello.jpg

L’ottava tappa di Coppa del Mondo sulle nevi di Presque Isle verrà ricordata sicuramente da Gabriela Soukalova, autentica mattatrice di questo appuntamento anche nella gara odierna di staffetta. Dopo le vittorie delle gare sprint ed inseguimento la ceca insieme a Eva Pouskarcicova, Lucie Charvatova e Veronica Vitkova ha centrato il successo davanti alla squadra Ucraina, distante 25″2 in grandissima rimonta nell’ultimo stint di gara grazie alle qualità nello sci di fondo Olena Pidhrushna, e alla Germania che con Karolin Horcler in volata (25″4 dalla vetta) ha rintuzzato gli attacchi della Polonia.

Come dicevamo una grandiosa Soukalova capace di recuperare praticamente 1′ sulle sue avversarie e dando modo poi a Veronica Vitkova di gestire il vantaggio con “tranquillità”. Per quanto concerne le azzurre, troppi errori con 12 ricariche ed un giro di penalità che costano caro. Negativa soprattutto la prova di Federica non  Sanfilippo con tre errori solo nella sequenza dal poligono sdraiata. Non efficace come al solito anche Dorothea Wierer che però sugli sci ha fatto il suo portando al quinto posto la squadra a 47″5 dalle cece. Di sicuro una prova non eccezionale per l’Italia che ci si augura nei prossimi mondiali (2-13 marzo) sappiano ritrovare la magia dei weekend passati.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top