Tennis, ATP Auckland: vittoria all’ultimo respiro per Fabio Fognini nel primo match del 2016

Fabio-Fognini-Tennis-Pagina-FB-Supertennis.jpg

Il solito Fabio Fognini. Nel primo match targato 2016 il tennista italiano ha ottenuto il successo sul portoghese Joao Sousa, numero 33 del mondo,  6-4 2-6 7-6 al termine di un incontro all’ultimo respiro durato 1 ora e 57 minuti.

Nel primo parziale Fognini inizia molto bene l’incontro. Il 3-0 ed un tennis molto produttivo nello scambio sembrano indirizzarlo agevolmente verso la vittoria del set. Purtroppo con il giocatore ligure nulla è mai scontato e difatti, dopo la folgorante partenza, nel settimo gioco, Sousa recupera il break di ritardo, pareggiando le sorti della sfida (4-4). Tuttavia, Fabio è bravo a resettare e nel due games successivi, strappando nuovamente il servizio al proprio avversario e vincendo la prima frazione 6-4.

Nel secondo set, come si suol dire, rottura prolungata per l’azzurro. L’efficienza al servizio cala drasticamente ed il portoghese ne approfitta subito nel game di apertura, salvo essere ripreso da Fognini nel gioco successivo, per poi riportarsi in vantaggio nel terzo gioco ed ampliare il gap nel settimo. Un parziale, dunque, da dimenticare per l’italiano che in 26 minuti perde mestamente 6-2.

Nella terza ed ultima frazione, il match mette a dura prova le coronarie degli spettatori. Ben 4 break, due per parte, denunciano grande stanchezza da parte dei due giocatori. Sul 4-4, però, sembra essere arrivata la resa per Fognini che cede nuovamente il proprio turno in battuta dando all’avversario la chance di servire per la vittoria finale. Ebbene, sull’orlo del precipizio, Fabio riesce ad annullare incredibilmente due match point, pareggiando le sorti della sfida (5-5) e arrivando al tie-break. In questa fase, l’inerzia della partita è tutta dalla parte dell’azzurro che domina lo scambio, aggiudicandosi il successo in un confronto a dir poco palpitante. Al secondo turno, Fognini dovrà vedersela con Thiemo De Bakker.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top