Speed Skating, Coppa del Mondo Stavanger: Kulizhnikov dominatore della velocità, Bosa 6° nei 500m del gruppo B

david-bosa-facebook.jpg

Nella terza ed ultima giornata della quinta tappa di Coppa del Mondo di speed skating a Stavanger (Norvegia), nuovamente in evidenza il fenomeno Pavel Kulizhnikov, unico uomo al mondo ad aver abbattuto la barriera dei 34″ sui 500 metri, dominatore anche dell’appuntamento norvegese con due successi nella specialità citata ed i 1000m. Sulla distanza breve, il russo ha siglato il crono di 34″52 precedendo il connazionale Ruslan Murashov (34″78) e il canadese Gilmore Junio (34″86) mentre sul chilometro si è imposto in 1’08″10 davanti di soli 3 centesimi all’olandese Kjeld Nuis (1’08″13) e all’altro orange Thomas Krol (1’08″52). Nel raggruppamento B buona la prova di David Bosa sui 500m, in sesta posizione (35″32),  nella graduatoria capeggiata dal cinese Tingyu Gao (35″27) mentre l’altro azzurro Mirko Nenzi ha ottenuto la quattordicesima prestazione in 35″49. Sui 1000m invece, Nenzi ha conquistato il diciottesimo tempo in 1’10″90 mentre Bosa il trentaseiesimo in 1’12″17 nella gara vinta da Mikhail Kazelin (1’09″79).

Sul versante femminile, atteso successo di Martina Sablikova in 4’00″08 mettendosi alle spalle la campionessa olimpica Ireen Wust (4’04″15) e l’altra tulipana Irene Schouten (4’05″51). Nella divisione B discreta 12esima piazza per Francesca Lollobrigida (4’15″43), migliore sensibilmente dell’altra italiana Francesca Bettrone giunta ventiduesima in 4’20″92. Sui 1000m torna ad assaporare il gusto dei 100 punti di World Cup Brittany Bowe (1’14″35) facendo meglio di Marrit Leenstra (1’15″22) e del talento austriaco Vanessa Bittner (1’15″52).  Nella categoria B vinta da Janine Smit (1’17″09) dodicesimo crono per la nostra Yvonne Daldossi (1’19″51). 

RISULTATI COMPLETI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo FB David Bosa

Lascia un commento

Top