Pattinaggio artistico: Nathan Chen rinuncia ai Mondiali

Pattinaggio-Nathan-Chen.jpg

Qualificatosi ai Campionati Mondiali di Boston 2016 grazie al suo podio in occasione della rassegna nazionale statunitense, il sedicenne Nathan Chen è stato costretto a rinunciare sin da ora alla competizione iridata. Il promettente pattinatore a stelle e strisce, infatti, si è infortunato proprio nel gala d’esibizione che ha concluso i Campionati Statunitensi, e mercoledì è stato operato all’anca che gli aveva già dato problemi in passato. Chen dovrà dunque osservare un riposo di otto-dieci settimane, e la sua stagione internazionale può dirsi così conclusa.

Al suo posto, i tecnici a stelle e strisce hanno già provveduto a convocare Grant Hochstein, quarto classificato nell’agone nazionale, che affiancherà dunque i più quotati Adam Rippon e Max Aaron.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top