Pattinaggio artistico, Europei 2016: Volosožar / Trankov comandano, sesti Della Monica / Guarise

tatiana-volosozhar-maxim-trankov.jpg

La terza giornata dei Campionati Europei di pattinaggio di figura 2016 ha avuto inizio con lo short program delle coppie d’artistico. Come da pronostico, la prova è stata caratterizzata sopattutto dal dualismo tra Russia e Germania, le due potenze continentali di questa specialità.

Campioni olimpici in carica, e già medagliati d’oro europei per tre volte consecutive tra il 2012 ed il 2014, i russi Tat’jana Volosožar e Maksim Trankov hanno fatto segnare il miglior punteggio nel primo segmento di gara con 79.77 punti sul loro programma basato sul brano indiano Nagada Sang Dhol. La coppia ha ottenuto la miglior valutazione di giornata sia dal punto di vista tecnico (42.69) che nei components (37.08), anche se sono rimasti ben distanti dall’incredibile 84.17 che ottennero nella rassegna a cinque cerchi.

I loro principali avversari per la vittoria saranno Aliona Savchenko e Bruno Massot, la coppia che da quest’anno rappresenta la Germania. Alla loro prima grande competizione insieme, l’ucraina ed il francese hanno ottenuto un risultato di tutto rispetto, con 75.54 punti di totale, suddivisi in 39.97 di tecnico e 35.57 di components. Completa il podio provvisorio la seconda coppia russa, quella composta da Evgenija Tarasova e Vladimir Morozov, che hanno superato di poco quota settanta punti (70.17).

Più distanti tutte le altre coppie: quarti sono i tedeschi Mari Vartmann / Ruben Blommärt (62.90), quinti i francesi Vanessa James / Morgan Ciprès (62.10), penalizzati da una caduta che ha impedito loro di avvicinare le prime tre posizioni. In sesta posizione troviamo invece la miglior coppia azzurra, quella formata dai freschi campioni nazionali Nicole Della Monica e Matteo Guarise, che ha ottenuto 61.51 punti (31.99 per il tecnico e 29.52 per le componenti del programma).

Troppo imprecisi, invece, Valentina Marchei ed Ondřej Hotárek: quarti a Stoccolma nella passata edizione, i due sono stati protagonisti di una caduta e di qualche errore di sincronia, venendo relegati in ottava posizione con 58.47 punti. Completano il quadro delle coppie italiane in gara gli esordienti Bianca Manacorda e Niccolò Macii, dodicesimi con 44.71 punti.

Pl. Name Nation Points SP FS
1 Tatiana VOLOSOZHAR / Maxim TRANKOV
RUS
79.77 1 Q
2 Aliona SAVCHENKO / Bruno MASSOT
GER
75.54 2 Q
3 Evgenia TARASOVA / Vladimir MOROZOV
RUS
70.17 3 Q
4 Mari VARTMANN / Ruben BLOMMAERT
GER
62.90 4 Q
5 Vanessa JAMES / Morgan CIPRES
FRA
62.10 5 Q
6 Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE
ITA
61.51 6 Q
7 Kristina ASTAKHOVA / Alexei ROGONOV
RUS
60.63 7 Q
8 Valentina MARCHEI / Ondrej HOTAREK
ITA
58.47 8 Q
9 Miriam ZIEGLER / Severin KIEFER
AUT
52.96 9 Q
10 Tatiana DANILOVA / Mikalai KAMIANCHUK
BLR
48.72 10 Q
11 Goda BUTKUTE / Nikita ERMOLAEV
LTU
46.85 11 Q
12 Bianca MANACORDA / Niccolo MACII
ITA
44.71 12 Q
13 Marcelina LECH / Aritz MAESTU
ESP
40.46 13 Q
14 Adel TANKOVA / Evgeni KRASNOPOLSKI
ISR
37.81 14 Q
15 Alexandra HERBRIKOVA / Nicolas ROULET
SUI
36.38 15 Q
16 Anna Marie PEARCE / Mark MAGYAR
HUN
36.00 16 Q

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top