Sci Alpino, Coppa del mondo: l’airbag aiuta Mayer in Val Gardena

mayer.jpg

Una caduta paurosa sulla Saslong che ha costretto gli organizzatori ad interrompere la gara per una ventina di minuti. Matthias Mayer se l’è vista brutta in Val Gardena ed è stato trasportato in elicottero all’ospedale. Per fortuna, non sembrerebbe nulla di grave oltre una forte botta al costato.

Il merito anche dell’Airbag, novità in fatto di sicurezza per lo sci alpino. Un ulteriore congegno che permette agli atleti di proteggere le zone soggette ad infortuni più gravi, come la colonna vertebrale. Migliorato e sviluppato ulteriormente nell’anno solare 2015 deve ancora prendere piede in Coppa del mondo, specialmente per quanto riguarda l’utilizzo in gara. Dopo la caduta di oggi che si è risolta nel migliore dei modi, però, tanti potrebbero pensare di adottarlo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: pagina Facebook Matthias Mayer

Lascia un commento

Top