Sci alpino, Coppa del Mondo: i convocati dell’Italia per Val Gardena, Badia, Campiglio e Val d’Isere

Peter-Fill-Marco-Trovati-Pentaphoto.jpg

Ultimo fine settimana prima di Natale intensissimo per la Coppa del Mondo di sci alpino. In campo maschile fioccano le gare italiane: prima superG e discesa in Val Gardena (venerdì e sabato), poi gigante e parallelo in Alta Badia (domenica e lunedì), per chiudere con l’attesissimo slalom in notturna di Madonna di Campiglio (martedì). Trasferta francese, invece, per le donne, impegnate prima a Val d’Isere (combinata venerdì e discesa sabato), prima del gigante di domenica a Courchevel.

Per quanto riguarda i velocisti, tra i convocati dell’Italia spicca la presenza dei giovani Henri Battilani ed Enrico Buzzi, quest’ultimo secondo qualche giorno fa nel superG di Soelden in Coppa Europa. In campo femminile torna a cimentarsi in discesa Sofia Goggia, mentre potrebbero debuttare le giovanissime Nicol Delago (bronzo ai Mondiali juniores 2015 in discesa) ed Asja Zenere. In gigante è in dubbio la presenza di Nicole Agnelli, procuratasi uno stiramento al ginocchio ad Are.

I CONVOCATI DELL’ITALIA PER VAL GARDENA, ALTA BADIA E MADONNA DI CAMPIGLIO

Velocisti: Henri Battilani, Emanuele Buzzi, Mattia Casse, Peter Fill, Werner Heel, Christof Innerhofer, Siegmar Klotz, Matteo Marsaglia, Dominik Paris, Silvano Varettoni

Slalomgigantisti:  Giovanni Borsotti, Andrea Ballerin, Max Blardone, Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Roberto Nani, Alex Zingerle, Riccardo Tonetti.

LE CONVOCATE DELL’ITALIA PER VAL D’ISERE E COURCHEVEL

Velociste: Elena Curtoni, Elena Fanchini, Sofia Goggia, Francesca Marsaglia, Johanna Schnarf, Daniela Merighetti, Verena Stuffer, Nicol Delago, Asja Zenere.

Gigantiste: Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni, Irene Curtoni, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Francesca Marsaglia, Manuela Moelgg, Karoline Pichler, Nicole Agnelli

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Marco Trovati Pentaphoto

 

Lascia un commento

Top