Nuoto, Europei vasca corta Netanya 2015: Di Pietro sì! Grande bronzo nei 50 farfalla

Silvia-Di-Pietro-nuoto-foto-da-pagina-fb-federnuoto-dpm1.jpg

E anche oggi l’Italia si prende una medaglia ‘inattesa’ agli Europei di nuoto in vasca corta di Netanya (Israele). Ieri era stato Simone Sabbioni nei 200 dorso, specialità non proprio sua, centista prediletto, mentre adesso è Silvia Di Pietro bronzo in quei 50 farfalla che sì nuota abitualmente, ma che con la svedese Sarah Sjoestroem (oro con record dei campionati, 24”58), la danese Jeanette Ottesen (argento, 25”04), l’olandese Inge Dekker e la britannica Siobhan-Marie O’Connor rappresentavano un tabù per la sprinter romana, nata nel 1993.

E invece Silva Di Pietro ricorderà a lungo questo giorno: terzo miglior crono in batteria, secondo (con record italiano di 25”22) in semifinale e terzo nell’atto conclusivo in 25”26. In attesa della 4×50 mista mista, che potrebbe ulteriormente incrementare il bottino azzurro, ecco la quinta medaglia, la seconda di oggi dopo l‘argento di Matteo Rivolta nei 100 farfalla.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top