Ginnastica, Olimpiadi 2016 – La Romania si riaffida a Bellu e Bitang: a caccia di Rio dal Test Event

IMG_0037.jpg

Dopo lo scatafascio dei Mondiali 2015 e la mancata qualificazione diretta alle Olimpiadi 2016, la Romania ha scelto di riaffidare la guida tecnica della Nazionale di ginnastica artistica femminile a Octavian Bellu e alla moglie Mariana Bitang.

La storica coppia, che ha condotto la Romania ai due ori olimpici di Sydney 2000 e Atene 2004 oltre a cinque titoli mondiali (1994, 1995, 1997, 1999, 2001), aveva abbandonato la panchina nell’ultima stagione e i risultati sono stati pessimi, culminati col 13esimo posto di Glasgow che costringe Larisa Iordache e compagne a disputare il Test Event per partecipare alle Olimpiadi.

In ottica Rio dovrebbero ritornare anche le veterane Sandra Izbasa e Catalina Ponor. Nell’anno del 40esimo anniversario del 10 perfetto di Nadia Comaneci, la Romania non può mancare la partecipare alla rassegna a cinque cerchi.

 

(fonte International Gymnastic)

Lascia un commento

Top