Doping, biathlon: deferiti Gottlieb e Daniel Taschler

doping-e1364044722857.jpg

Gottlieb Taschler e suo figlio Daniel sono stati deferiti dalla Procura antidoping della Nado Italia per la violazione dell’art. 2.8 delle Nsa 2010 con richiesta d’inibizione per due anni e per la violazione dell’art. 2.2. delle Norme sportive antidoping con richiesta di squalifica per due anni. Rinviati a giudizio dalla Procura di Bolzano per competizione in frode sportiva e complicità, i due altoatesini dovranno rispondere dell’uso di Epo alla giustizia ordinaria e a quella sportiva.

Le intercettazioni pubblicate lo scorso anno dalla Gazzetta dello Sport tra i Taschler e Michele Ferrari:

Ferrari: “… Benissimo, meglio, meglio, questi qui (mostrerà all’atleta delle confezioni di Epo della stessa posologia: 2000 ui). Daniel: “Sì”. Ferrari: “Bene i più piccoli (posologia, ndr ). Non hai ancora cominciato”. Daniel: “Bene allora facciamo un programmino. facciamo fino a qui, oggi è il 17…qui sei a casa?”. Daniel: “Sì, sono a casa”. Ferrari: “Fino a quando?”. Daniel: “Fino tutto il mese”. Ferrari: “Ah, sei sempre a casa, bene, prendile quando sei a casa, prendile a casa!”. Daniel: “Sì”. Ferrari: “Un giorno sì, un giorno no, come avevamo detto”. Daniel: “In vena?”. Ferrari: “In vena!”. Daniel: “1000 sempre?”. Ferrari: “Sempre 1000”. Daniel: “Quindi”. Ferrari: “La metà”. Daniel: “La metà”. Ferrari: “La metà di 2000”. Daniel: “Metà”. Ferrari: “L’altra metà la puoi lasciare qui). Daniel: “Ah!”. Ferrari: “La puoi lasciare nella siringa che ti rimane un attimino più concentrato…e la metti via”. Daniel: “Ah… nella siringa!”. Ferrari: “… nella siringa, e ne fai metà!”.

Ferrari: “Stavolta però facciamo che andiamo a Ferrara Sud. Ti lascio anche un altro numero di telefono che però tu non devi chiamare con il tuo. Devi avere un altro telefono non intestato e che usi solo per questo! Ti fai un altro telefono, con un’altra persona che non sei né tu né Gottlieb, che compra un telefono e una scheda. Non puoi usare perché se usi il tuo telefono poi con quella scheda ti possono rintracciare anche il telefono. Allora adesso ti darò l’altro numero che è uno svizzero da usare solo per questo. Se non chiami è meglio però!”. Daniel: “Devo fare altro, altri esami?”. Ferrari: “Non occorre, stavo pensando più che altro la ferritina, controlla solamente perché questa è l’emoglobina prima del controllo, il Tsh che è la tiroide un po’ alto, eh!”. Ferrari: “Rispetto agli altri come andavi?”. Daniel: “Andavo bene, andavo con i fondisti”. Ferrari: “I fondisti di che squadra?”. Daniel: “Della Forestale”. Ferrari: “Ah della Forestale”. Daniel: “Ho ancora mal di gola”. Ferrari: “Ti fa ancora male? Ma non hai la febbre?”. Daniel: “No febbre no”. Ferrari chiede del padre: “Gottlieb è a casa?”. Daniel: “Sì, è a casa”.

Ferrari: “Facciamo il 7, sempre alle 15 a Ferrara sud. Sì, quei tre esami lì, se vai giovedì verso il 2 o 3…devi sterilizzare più che altro la ferritina che dovrebbe…”. Daniel: “Sì, il giorno dopo”. Ferrari: “Più che altro la ferritina”. Daniel: “No”. Ferrari: “Per la gola, prendi sai quegli spray, Tantum o Ibuprofene che è un antinfiammatorio 2-3 volte al giorno. Senti male ai muscoli?”. Daniel: “No, quello no”. Ferrari: “Solo un po’ la gola perché era freddo”. Ferrari: “Se ti senti bene stasera puoi cominciare a far questo. Però se c’è febbre no. Il 7 è fra 3 settimane”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top