Basket, Serie A 14a giornata: a Santo Stefano c’è Cremona-Milano, Brindisi e Venezia vincere per le Final Eight, c’è Sassari-Pistoia

basket-olimpia-milano-repesa-fb-olimpia-milano.jpg

Passato il Natale si torna subito in campo e l’anticipo di Santo Stefano regala subito grande spettacolo. Derby lombardo tra Cremona e Milano, due delle cinque squadre che in questo momento sono in testa alla classifica. Entrambe arrivano da una sconfitta nel turno precedente e c’è subito grande voglia di riscatto. Per Cremona è l’occasione per vivere una notte da sola al primo posto, mentre Milano non può permettersi un altro ko per non confermare tutti i dubbi su una squadra considerata la grande favorita, ma che non è mai riuscita a trovare continuità di rendimento, complici anche i numero infortuni.

Quattordicesima giornata che si snoda su tre giorni e sarà una domenica 27 di fuoco con tutte partite di grande importanza. La più affascinante è forse Sassari-Pistoia con i sardi che si sono ripresi con il netto successo su Reggio Emilia e vogliono proseguire anche contro i toscani. Un successo permetterebbe alla Dinamo di agguantare proprio la squadra di coach Esposito, che invece, dalla sua, si trova ad affrontare l’ennesimo esame di un girone d’andata sensazionale.

Un turno di campionato che potrebbe mettere la parola fine sulla corsa agli otto posti disponibili per partecipare alle Final Eight di Coppa Italia. Sicure della partecipazione sono sei squadre: Reggio Emilia, Cremona, Trento, Milano, Pistoia e Sassari. Le ultime due dovrebbero essere Brindisi e Venezia, ma sia Enel che Umana hanno bisogno di almeno una vittoria in queste due ultime giornate per essere certe della qualificazione.

Brindisi in questa giornata, però, va sul campo di Caserta, che nutre ancora la speranza di agguantare proprio i pugliesi in classifica. La Pasta Reggia è reduce dall’impresa di Avellino, mentre la Enel ha trovato due preziosi punti contro Torino in un match combattuto e difficile.

Ultimissime speranza anche per Cantù ed Avellino, entrambe sconfitte nell’ultimo turno, che affrontano rispettivamente Pesaro (reduce da tre vittorie di fila, ultima con Milano) e Capo d’Orlando (sicialiani in picchiata verso il fondo della classifica).

In palio c’è anche il titolo di campione d’inverno e la favorita anche per il calendario appare essere la Grissin Bon Reggio Emilia, che potrebbe sfruttare i tanti scontri diretti, battendo a domicilio la Openjobmetis Varese.

Chiude il turno post natalizio il posticipo di lunedì sera tra Venezia e Trento. L’Umana in caso di vittoria sarebbe matematicamene alle Final Eight, ma deve battere una Trento lanciatissima al primo posto in campionato.

 

Questo il riepilogo della giornata

CREMONA – MILANO (sabato 26 ore 20.45 Sky Sport 2 HD)
SASSARI – PISTOIA
REGGIO EMILIA – VARESE
CANTU’ – PESARO
CAPO D’ORLANDO – AVELLINO
CASERTA – BRINDISI
TORINO – BOLOGNA (domenica 27 ore 20.45 Rai Sport 1 HD)
VENEZIA – TRENTO (lunedì 28 ore 20.45 Sky Sport 2 HD)

CLASSIFICA: Reggio Emilia, Cremona, Trento, Milano, Pistoia 18; Sassari 16; Brindisi, Venezia 14; Caserta ,Cantù, Varese, Bologna, Avellino, Pesaro 10; Capo d’Orlando 8; Torino 6

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Foto: Gianfranco Carozza

Lascia un commento

Top