Pallanuoto, A1 femminile: statistiche e top 3 azzurre della quarta giornata

Padova-pallanuoto-FB-Lantech-plebiscito-padova--e1448739175496.jpg

Sabato si sono disputate le 5 partite valide per il quarto turno del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile. Sempre due squadre al comando con Plebiscito Padova e Despar Messina che hanno vinto le rispettive gare.

Sono stati segnati 101 gol, con una media che supera le 20 realizzazioni a partita. L’attacco più prolifico è stato quello de L’Ekipe Orizzonte Catania, a segno per 17 volte contro la RN Imperia. Solo 44 i gol delle squadre in casa, mentre le formazioni in traferta sono andate a segno 57 volte. La miglior difesa quella del Rapallo Pallanuoto, che ha concesso solo 4 gol alla RN Bologna. Ben 4 atlete hanno messo a referto 5 gol. Arianna Garibotti, con 5 gol, è salita a quota 15 in stagione issandosi al primo posto nella classifica marcatori.

Le migliori 3 azzurre del fine settimana: 

Arianna Garibotti: iniziamo proprio da lei, straripante con la WP Despar Messina nel successo per 16-8 contro l’Acquachiara ATI 2000. Il talento c’è e l’ha dimostrato anche in nazionale. Pedina importante che può portare un contributo importante alla causa del Messina e del Setterosa.

Elisa Queirolo: anche lei va a segno cinque volte e firma nel secondo quarto, assieme a Sara Dario, la fuga del Plebiscito Padova contro la Mediostar Waterpolo Prato, squadra ostica. L’impressione è che quando il Padova schiacci sull’acceleratore abbia una marcia in più di tutte e avversari: sempre più solida e favorita per lo scudetto.

 Valeria Palmieri: segna tanto (come le colleghe di cui sopra cinque gol) nel successo de L’Ekipe Orizzonte Catania per 17-9 sulla RN Imperia. Un squadra che sta trovando continuità e risultati, fino ad aver preso il terzo posto in solitaria in classifica con una sola sconfitta all’attivo contro la RN Bogliasco.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Lantech Plebiscito Padova

Lascia un commento

Top