Badminton, Mondiali juniores a squadre 2015: una vittoria e cinque ko per gli azzurri

azz.jpg

L’Italia ha chiuso al 34° posto i Campionati del Mondo di badminton a squadre che si sono disputati sino a ieri a Lima, dove, da domani, prenderà il via la rassegna iridata giovanile che vedrà anche in quel caso una numerosa partecipazione azzurra.

I ragazzi diretti dal tecnico Javier Gallego hanno collezionato un’unica vittoria, piegando per 3-1 Macao: nonostante il ko di Kevin Strobl e Marah Punter nel doppio misto, Lukas Osele ha dominato il singolare maschile (21-15, 21-13), Lisa Iversen quello femminile (21-19, 21-7) e infine Osele e Strobl hanno avuto la meglio nel doppio maschile (23-21, 21-14).

Subito dopo, la sconfitta contro l’Islanda, maturata per 3-1 nonostante il brillante singolare disputato da Fabio Caponio (21-13, 24-22 a Gudfinsson), ha impedito all’Italia di lottare per una posizione migliore della trentaquattresima. In precedenza, nel girone eliminatorio erano arrivati i ko contro Turchia (4-1, punto siglato dai doppisti Osele e Strobl), Canada (5-0 ingeneroso per la prestazione orgogliosa dei ragazzi), Cina (5-0 senza appello) e Messico (4-1, a segno ancora Osele e Strobl).

foto: FIBa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top