Volley, Russia Campionessa d’Europa 2015! Guidetti e l’Olanda affondano sotto Kosheleva

RussiasNataliaMalykhspikes.jpg

Russia's Natalia Malykh spikes


La Russia si conferma Campionessa d’Europa di volley femminile. In una Finale dominata dall’inizio alla fine le ragazze di Marirchev surclassano l’Olanda per 3-0 (25-15; 25-20; 25-20) regalando un dispiacere enorme al pubblico di Rotterdam che sperava in un miracolo delle oranges dopo il tripudio di Arlhem 1995.

Niente da fare per coach Guidetti, alla terza finale consecutiva persa dopo le due alla guida della Germania, che rivive nuovamente l’incubo russo dopo Berlino 2013.

La Russia conquista il sesto titolo continentale della storia (mai perso un atto conclusivo) a cui andrebbero poi aggiunti gli 11 da URSS e quello da CSI.

 

Incontro senza storia dominato in lungo e in largo dalle vincitrici, capaci di sfruttare al meglio una maggiore irruenza offensiva (48%) con cui ha messo sotto pressione la ricezione delle padrone di casa. Stelle indiscusse Nataliia Obmochaeva (20 punti, 53% in attacco) e Tatiana Kosheleva (19 punti) annotando anche i 3 muri di Zaryazhko e i 3 aces di Fetisova. Lo squadrone è completato da Kosianenko, Ilchenko e Malova.

Poco ha potuto Sloetjes (11 punti), Plak titolare nel terzo set è stata protagonista con 10 punti ma non è riuscita a cambiare l’indirizzo del match.

La Serbia ha conquistato il terzo posto asfaltando la Turchia per 3-0 (25-19; 25-17; 25-18) nella finalina di consolazione.

 

Lascia un commento

Top