Scherma: non solo Coppa del Mondo. La spada parte da Ravenna, 7 medaglie ai Mondiali Militari

Francesca-Quondamcarlo-scherma-foto-quondamcarlo-fb.jpg

Nel weekend appena trascorso è iniziata la Coppa del Mondo 2015-2016 di scherma. La sciabola maschile ha fatto tappa a Tbilisi (Georgia), mentre quella femminile è volata fino a Caracas, capitale del Venezuela. Gli azzurri non hanno brillato nel complesso, ma sono comunque riusciti a portare a casa una medaglia: Rossella Gregorio si è infatti classificata terza nella prova individuale di sabato.

Ma le due gare del massimo circuito internazionale Fie non sono state le uniche disputate nel fine settimana. In Italia, a Ravenna, spadiste e spadisti hanno tirato per la prima tappa di qualificazione ai Campionati Assoluti di Roma 2016. Tra le donne, al termine di una fase finale d’altissima caratura tecnica, si è imposta Francesca Quondamcarlo, agguerrita fin dall’esordio stagionale per cercare di recuperare il posto in squadra perso la scorsa estate in favore di Francesca Boscarelli.

La 31enne romana ha battuto nell’assalto conclusivo Bianca Del Carretto per 15-10 e sul podio sono salite anche Giulia Rizzi e Camilla Batini. Eliminate ai quarti Rossella Fiamingo, Francesca Boscarelli e Mara Navarria, segnale che il quartetto sta ultimando la preparazione in vista dell’esordio in Coppa del Mondo previsto tra due settimane al Trofeo Carroccio di Legnano. Qualche sorpresa in più, invece, tra gli uomini. Si è imposto Andrea Baroglio, piemontese, davanti a due milanesi come Achille Cipriani (sconfitto 15-9) e Francesco Bollati. Bronzo anche per il romano Edoardo Munzone.

Infine, settimana scorsa si sono disputati nella località coreana di Mungyeong i Mondiali militari 2015. Il bottino finale dell’Italia della scherma è stato di sette medaglie, con l’oro conquistato nella giornata conclusiva della manifestazione dalla sciabola maschile a squadre (Giovanni Repetti, Gabriele Foschini e Lorenzo Romano) a suggellare una spedizione oltremodo competitiva e soddisfacente. Quattro gli argenti (Giovanni Repetti, Valentina Cipriani, fioretto femminile e sciabola femminile a squadre) e due i bronzi (Alessio Foconi e fioretto maschile a squadre).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: profilo Facebook Francesca Quondamcarlo

Lascia un commento

Top