Pallamano, Serie A maschile: Fasano schiacciasassi, si riprende il Pressano

Radovcic-pallamano-bozez-FIGH.jpg

Tutti i numeri, le statistiche e le pagelle della quinta giornata di Serie A maschile di pallamano.

Le pagelle:

SSV Bozen 8.5: la squadra allenata da Ljubo Flego continua a macinare vittorie, conquistando i tre punti anche in casa della Forst Brixen per 30-29. Un successo dunque sofferto, ma sicuramente meritato.

Romagna 8: il 27-13 sul Rapid Nonantola porta Resca e compagni in testa al girone B. Quella di Tassinari è una compagine di grande spessore che gioca un’ottima pallamano. Già capaci di arrivare davanti alla corazzata Carpi nella scorsa stagione, potrebbero consacrarsi nel 2016.

Terraquilia Carpi 8: il successo 29-22 in casa dell’Ambra consente ai carpigiani di superare proprio la squadra toscana al secondo posto, in attesa dello scontro diretto per la vetta della classifica.

Pressano 7.5: dopo il torpore delle prime gare. la squadra di Branko Dumnic ha iniziato a carburare, sconfiggendo il Cassano Magnago 24-23 e riconquistando così la seconda posizione, a discapito proprio dei lombardi.

Junior Fasano 7.5: fatica più del previsto la capolista del girone C per aver ragione di un Conversano mai domo. Per i bianco-blu sempre più decisivo Riccobelli, autore di 9 gol.

Città San’t Angelo/Bologna 7: due squadre non di primissima fascia, ma che hanno stupito nello scorso turno di campionato, travolgendo rispettivamente Gaeta e Ferrara. Saranno da tener d’occhio nel corso della stagione.

Top 3 italiani

3- Daniel Recchiuti: decisivo con 12 reti nella prima vittoria in questa serie A del Malo per 27-26 sull’Eppan.

2- Roberto Pieragostino: il terzino del Città San’t Angelo è il miglior marcatore della giornata con 13 reti, determinante nel successo sul Gaeta.

1- Riccardo Stabellini: il classe ’94 si carica sulle spalle il Pressano e lo trascina al difficile successo di misura sul Cassano Magnago.

Queste le classifiche al termine della quinta giornata

Girone A

1 BOZEN 4 4 0 0 0 126 102 12 0
2 PRESSANO 4 3 0 1 0 103 94 9 0
3 CASSANO MAGNAGO 5 2 1 1 1 129 126 9 0
4 FORST BRIXEN 5 2 1 2 0 142 129 8 0
5 PRINCIPE TRIESTE 4 2 1 1 0 114 103 8 0
6 MERAN 5 2 0 3 0 116 119 6 0
7 METALLSIDER MEZZOCORONA 4 1 0 2 1 100 114 4 0
8 MALO 5 1 0 4 0 118 157 3 0
9 EPPAN 4 0 0 3 1 96 100 1 0

Girone B

1 ROMAGNA 5 5 0 0 0 136 74 15 0
2 TERRAQUILIA CARPI 4 4 0 0 0 127 80 12 0
3 AMBRA 5 3 0 2 0 147 122 9 0
4 LUCIANA MOSCONI DORICA 4 3 0 1 0 117 111 9 0
5 BOLOGNA 4 2 0 2 0 100 102 6 0
6 ESTENSE 5 2 0 3 0 119 149 6 0
7 CINGOLI 4 1 0 3 0 89 106 3 0
8 RAPID NONANTOLA 4 0 0 4 0 86 126 0 0
9 NUOVA ERA CASALGRANDE 5 0 0 5 0 110 161 0 0

Girone C

giocate vinte vinte rigori perse perse rigori fatti subiti pt penalità
1 JUNIOR FASANO 5 5 0 0 0 169 111 15 0
2 TEAMNETWORK ALBATRO 4 4 0 0 0 115 84 12 0
3 FONDI 5 4 0 1 0 149 134 12 0
4 CITTA S. ANGELO 4 3 0 1 0 121 90 9 0
5 ACCADEMIA CONVERSANO 2014 4 2 0 2 0 111 100 6 0
6 LUPO ROCCO GAETA 5 1 0 4 0 123 161 3 0
7 BENEVENTO 5 1 0 4 0 108 152 3 0
8 HAENNA 4 0 0 4 0 99 122 0 0
9 LAZIO 4 0 0 4 0 74 115 0 0

 

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top