Nuoto, Coppa del Mondo: niente gare per oggi a Singapore. Nube di smog causa della cancellazione

12074843_1048128348555014_7264393727977846898_n.jpg

Una condizione assai anomala quella che si è venuta a creare nella tappa di Coppa del Mondo di nuoto, di scena a Singapore. Una nube di smog ha costretto gli organizzatori della FINA ad annullare la seduta delle finali in programma quest’oggi alle ore 18 locali (ore 12 italiane) nell’impianto scoperto dell’ OCBC Acquatic Centre. Una decisione presa per salvaguardare la salute degli atleti, come ribadito in conferenza stampa dal direttore esecutivo FINA Cornel Marculescu. Pertanto se la situazione non dovesse migliorare e mantenersi oltre i livelli di guardia di 200 PSI (Indice Standard di Inquinamento) Katinka Hosszu, Missy Franklin e soci non scenderanno in vasca. Una situazione che, tuttavia, era già nota ai membri dell’organizzazione dal momento che, come descritto nell’articolo di presentazione, erano state anticipate le batterie di un’ora con cancellazione degli 800 e 1500 stile libero.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: pagina FB Fina DeepBlueMedia

Twitter: @Giandomatrix

 

Lascia un commento

Top