Ciclismo femminile, mercato: Confalonieri e Frapporti cambiano casacca

confalonieripizzuto.jpg

Il ciclomercato femminile ha tendenzialmente tempi più lunghi di quello maschile, tuttavia già nella terza settimana di ottobre sono stati ufficializzati alcuni movimenti interessanti.

Tra le big internazionali, le principali novità riguardano Emma Johansson ed Annemiek Van Vleuten. L’esperta svedese, cinque medaglie iridate (cronosquadre comprese) e una olimpica nel carniere, lascia la Orica per approdare ad una Wiggle-Honda che ha già chiuso anche per Amy Pieters e Lucy Garner, due volte campionessa del mondo junior: si prospetta dunque un vero squadrone per il colosso britannico che può già contare su Elisa Longo Borghini, Giorgia Bronzini, Mara Abbott e Jolien D’Hoore.
Per quanto riguarda la Van Vleuten, conclusa la sua esperienza con la Bigla: la seconda classificata dell’ultima Freccia Vallone passa infatti proprio alla Orica-Ais, dove arriva anche Loren Rowney.

Capitolo italiane. Sinora si registrano due ufficialità su Maria Giulia Confalonieri e Simona Frapporti, atlete competitive tanto su strada quanto su pista: la brianzola vola in Belgio alla Lensworld.be-Zannata, dov’è seguita dalla promettente Alice Arzuffi (si parlerà molto di lei anche durante la stagione del cross) e dalla brasiliana Flavia Oliveira; la bresciana, invece, raggiunge Tatiana Guderzo alla Hitec.

In attesa di ulteriori novità, c’è già un manipolo di ragazze in grado di festeggiare il primo ingaggio élite della carriera, a conclusione delle categorie giovanile: anzitutto, le plurititolate Sofia Bertizzolo e Sofia Beggin, già da tempo ufficialmente accasate all’Astana-Acca Due O. Quindi, un talento dell’offroad come Alessia Bulleri, da qualche giorno in forza all’Aromitalia-Vaiano-Fondriest; infine, la non ancora diciottenne comasca Alice Gasparini, argento europeo nella crono juniores 2014, è una nuova atleta della Servetto-Footon, dove arriva anche una Katia Ragusa sempre nel giro delle nazionali giovanili.

foto: Fabio Pizzuto

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top