Boxe, Mondiali 2015: Cuba domina il medagliere e le statistiche storiche

Boxe-Mondiali-Doha-2015-AIBA.jpg

I Campionati Mondiali di boxe 2015 si sono conclusi ieri sera a Doha. Il bilancio finale della manifestazione parla di un netto dominio da parte di Cuba, che sulle dieci categorie in gara ha conquistato ben sette medaglie, di cui quattro d’oro. La nazionale caraibica torna così a comandare il medagliere come non accadeva dal 2005, quando, sul ring cinese di Mianyang, i titoli cubani furono proprio quattro. La squadra guidata dal tecnico Rolando Acebal ha inoltre rafforzato il proprio primato nel medagliere storico della rassegna iridata, con 128 podi e ben 71 medaglie d’oro, ben più di quelle che si otterrebbero sommando i risultati storici della Russia e dell’Unione Sovietica. A livello individuale, invece, Lázaro Álvarez Estrada e Julio César La Cruz Peraza hanno ottenuto un terzo titoli iridato, come fecero già numerosi connazionali quali Juan Hernández Sierra, Mario Kindelán, Odlanier Solís, Adolfo Horta, Teófilo Stevenson e Roberto Balado. Il record resta però quello di Félix Savón, che in carriera ottenne sei ori ed un argento tra i pesi massimi.

Tra le altre statistiche della rassegna di Doha, va segnalato certamente il primo titolo vinto dall’Irlanda che, nonostante la tradizione pugilistica, aveva centrato fino ad ora solamente un argento e nove bronzi. Con il titolo di Michael John Conlan questa anomalia è finalmente stata colmata. Primo titolo di sempre anche per il Marocco, grazie a Mohammed Rabii. Per la Francia, invece, si è rotto un digiuno di dodici anni dal titolo di Willy Blain nel 2003, con Tony Yoka che è salito sul gradino più alto del podio tra i pesi supermassimi.

Tra le delusioni della competizione va certamente annoverato il Kazakistan, che dopo aver dominato due anni fa di fronte al proprio pubblico, ottenendo un inedito primo posto nel medagliere, si è dovuto accontentare di due argenti. Tra i Paesi che hanno scritto la storia di questo sport, vanno infine sottolineate le assenze dalla zona medaglie degli Stati Uniti e dell’Italia, che comunque respinge gli attacchi di Ucraina ed Uzbekistan conservando l’ottavo posto nel medagliere storico.

MEDAGLIERE DOHA 2015

Rank

Nation

G

S

B

Tot

1

 Cuba

4

2

1

7

2

 Russia

2

1

1

4

3

 Azerbaijan

1

1

2

4

4

 Ireland

1

1

1

3

5

 France

1

0

0

1

5

 Morocco

1

0

0

1

7

 Uzbekistan

0

3

3

6

8

 Kazakhstan

0

2

0

2

9

 China

0

0

2

2

9

 Ukraine

0

0

2

2

11

 Algeria

0

0

1

1

11

 Belarus

0

0

1

1

11

 Brazil

0

0

1

1

11

 Egypt

0

0

1

1

11

 Philippines

0

0

1

1

11

 India

0

0

1

1

11

 United Kingdom

0

0

1

1

11

 Thailand

0

0

1

1

MEDAGLIERE STORICO MONDIALI BOXE

Pos

Country

G

S

B

Total

1

 Cuba

71

32

25

128

2

 Russia

22

20

20

62

3

 Soviet Union

16

12

17

45

4

 United States

16

9

16

41

5

 Kazakhstan

10

10

14

34

6

 Bulgaria

8

8

18

34

7

 Romania

7

5

17

29

8

 Italy

6

2

14

22

9

 Ukraine

5

12

11

28

10

 Uzbekistan

5

10

15

30

11

 Azerbaijan

5

4

8

17

12

 Germany

4

6

24

34

13

 France

3

6

13

22

14

 China

3

1

9

13

15

 Hungary

3

1

6

10

16

 Turkey

2

3

11

16

17

 South Korea

2

3

7

12

18

 Puerto Rico

2

2

3

7

19

 East Germany

1

8

15

24

20

 Yugoslavia

1

6

10

17

21

 Mongolia

1

4

4

9

22

 Poland

1

3

9

13

23

 Thailand

1

3

5

9

24

 Ireland

1

2

9

12

25

 England

1

2

4

7

26

 Brazil

1

2

3

6

27

 Nigeria

1

1

3

5

27

 Georgia

1

1

3

5

27

 Armenia

1

1

3

5

30

 Kenya

1

1

0

2

31

 Morocco

1

0

2

3

32

 Uganda

1

0

1

2

33

 Venezuela

0

5

6

11

34

 Finland

0

3

2

5

35

 Belarus

0

2

6

8

36

 North Korea

0

2

5

7

37

 Philippines

0

2

3

5

38

 Algeria

0

2

2

4

38

 Netherlands

0

2

2

4

40

 Canada

0

1

4

5

40

 Great Britain

0

1

4

5

42

 Lithuania

0

1

3

4

43

 Argentina

0

1

2

3

43

 Japan

0

1

2

3

43

 Wales

0

1

2

3

46

 Croatia

0

1

1

2

47

 West Germany

0

0

6

6

48

 Egypt

0

0

5

5

49

 Sweden

0

0

4

4

50

 Australia

0

0

3

3

50

 Czech Republic

0

0

3

3

50

 India

0

0

3

3

50

 Tajikistan

0

0

3

3

54

 Norway

0

0

2

2

54

 Serbia and Montenegro

0

0

2

2

54

 Slovakia

0

0

2

2

57

 Czechoslovakia

0

0

1

1

57

 Costa Rica

0

0

1

1

57

 Denmark

0

0

1

1

57

 Ghana

0

0

1

1

57

 Mexico

0

0

1

1

57

 New Zealand

0

0

1

1

57

 Pakistan

0

0

1

1

57

 Panama

0

0

1

1

57

 Spain

0

0

1

1

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: AIBA

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top