Tennistavolo: il giorno della svolta? A Formia nasce il centro federale che fu di Mennea

Tennistavolo-foto-fitet-fb.jpg

I precedenti sono incoraggianti. Lo sport è diversissimo, l’epoca anche, ma per dieci ragazzi di età compresa tra i 12 e i 16 anni vivere e allenarsi nei luoghi che resero grande (e immortale) Pietro Mennea rappresenterà senza dubbio un’iniezione extra di fiducia. E’ quanto si augurano Fitet e Coni, che quest’oggi inaugureranno il progetto “Azzurri al Centro”, fortemente voluto dal consiglio federale per far crescere i talenti azzurri di uno sport al momento claudicante in vista del futuro.

Sono molto soddisfatto di questa scelta che il Consiglio Federale ha fatto: i ragazzi sono ragazzi che hanno già dimostrato qualcosa e ora cerchiamo di dare loro tutti gli strumenti necessarie per fare grandi risultati in futuro. L’obiettivo è quello di vedere qualcuno di questi ragazzi protagonista alle Olimpiadi di Tokio 2020”, ha dichiarato il presidente della Fitet Francesco Sciannimanico, che sarà presente all’evento insieme al suo vice Renato Di Napoli e al segretario generale Giuseppe Marino. Saranno dieci i giovanissimi atleti (qui i nomi e le foto del centro) che da oggi si trasferiranno a Formia per vivere, studiare e soprattutto allenarsi insieme quotidianamente.

Un sogno che diventa realtà per chi pratica con passione questo sport. E la speranza, evidenziata da un comunicato federale, è che possa portare risultati nel medio-lungo periodo. La struttura è “idonea” e “molte nazioni hanno infatti accresciuto e consolidato la propria competitività in ambito internazionale in virtù di alcune scelte come quella della pratica full time“. Arriveranno i frutti? Il bilancio verrà tracciato tra almeno cinque anni. Di certo, quel che piace è che il tennistavolo italiano (finalmente) si muove per colmare il gap con i rivali europei e mondiali.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fitet

Tag

Lascia un commento

Top