Il veneziano Nicolò Falcone campione del mondo di Monopoly

Nicolò-Falcone-monopoly.jpg

Italbasket, Roberta Vinci e non solo. In questa giornata trionfale per lo sport italiano arriva anche il titolo mondiale di Monopoly, lo storico gioco da tavolo che quest’anno ha compiuto 80 anni . Dopo aver superato una serie di tornei regionali e nazionali, l’avvocato veneziano Nicolò Falcone si è infatti aggiudicato la rassegna iridata disputatasi a Macao (Cina), in cui ha affrontato 27 concorrenti provenienti da tutto il globo.

Arrivato alla finale a quattro con il norvegese Bjørn Halvard Knappskog, il giapponese Tsutomu Doita e lo statunitense Brian Valentine, l’azzurro ha sbaragliato la concorrenza in appena 47 minuti. Strategia perfetta quella del veneziano che acquistando tutte le ferrovie si è portato a casa pure 20.580 dollari (la stessa quantità inclusa in una scatola di Monopoly).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top