Golf: pazzesco Jason Day, che dominio nel BMW Championship! L’australiano nuovo n°1 al mondo

CMjqR9MXAAAsAMs.png

Jason Day


Dal momento della vittoria nel PGA Championship, Jason Day ha defintiivamente cambiato marcia. Non che prima viaggiasse con quelle basse, a dire il vero, ma la vittoria tanto agognata in un Major sembra aver sprigionato tutta la classe e la potenza ancora sopita nello straordinario australiano. Il 28enne di origini filippine ha letteralmente asfaltato tutti gli avversari nel terzo torneo dei playoff della FedEx Cup 2015, il BMW Championship (montepremi $ 8.250.000), conquistando la seconda delle quattro gare in programma della post-season e la quinta vittoria stagionale, impresa riuscita soltanto a Tiger Woods e Vijay Singh negli scorsi anni. E, cosa più importante, diventa il nuovo numero uno al mondo.

Day, oltreutto, ha anche stabilito un nuovo record al Conway Forest (Par 71) di Lake Forest (Illinois) con il miglior score nella storia del PGA Tour dopo 36 buche: un incredibile 124 (-18!) con cui ha ipotecato la settimana e distrutto ogni speranza altrui. Il punteggio totale, alla fine, è un vertigionoso -22 (262 – 61 63 69 69), solo perché il golfista aussie ha rallentato nel weekend, staccando il secondo classificato comunque di ben sei colpi. A distanza siderale, con -16, è giunto un sorprendente Daniel Berger, rookie capace di prendersi un risultato prestigioso come questo per rientrare nei 30 che si giocheranno il Coca-Cola Championship nella prossima settimana. Terza piazza per Scott Piercy, a -15, davanti ad un Rory McIlroy finalmente competitivo dopo l’infortunio e quarto (-14) insieme ad un altro fuoriclasse come Rickie Fowler e JB Holmes. Gli altri due grandi protagonisti di questi playoff, Bubba Watson e Henrik Stenson, sono decimi a quota -12.

Jordan Spieth, in un torneo in cui non erano previsti tagli (lui che era incappato in due eliminazioni consecutivi), ritrova un po’ dello smalto che gli ha consentito di dominare nei primi sette mesi dell’anno ma non va oltre un tredicesimo posto, con -11, dopo aver rallentato vistosamente nelle ultime due giornate.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Lascia un commento

Top