Ginnastica, Erika Fasana arruolata nell’Esercito! Quinta Caporale della Polvere di Magnesio

Erika-Fasana-Novara-Cup.jpg

La ginnastica artistica ha una nuova Caporale. Erika Fasana è stata arruolata nell’Esercito Italiano per meriti sportivi e diventa così la sesta atleta della Polvere di Magnesio azzurra a indossare la divisa dopo Vanessa Ferrari (che è Caporal Maggiore, un grado superiore), Carlotta Ferlito, Giorgia Campana, Elisabetta Preziosa (ritirata dall’attività agonistica) e Chiara Gandolfi (l’ultima a riuscirci lo scorso anno prima del ritiro).

La 19enne comasca di Tavernola, che aveva già tentato l’ingresso nel gruppo militare due anni fa ma venne esclusa per un discusso tatuaggio, è sicuramente stata apprezzata per l’ormai acquisito spessore internazionale: membro del quintetto che conquistò il settimo posto alle Olimpiadi 2012, quarta nel concorso generale degli ultimi Europei, finalista al corpo libero agli ultimi Mondiali e cresciuta esponenzialmente nelle ultime due stagioni dopo l’infortunio alla tibia post Londra.

Ricordiamo che l’ingresso nell’Esercito Italiano (come in tutti gli altri corpi) garantisce uno stipendio a fine mese permettendo all’atleta di occuparsi squisitamente della propria attività sportiva, oltre ad avere diritto a tutele varie e a tanti benefit. Non è previsto un mantenimento di un certo standard di risultati per rimanere all’interno dell’arma (e su questo punto si è proprio alzato un polverone dopo gli ultimi disastrosi Mondiali di atletica leggera, ma questa è tutta un’altra storia).

Tutte le nomine ufficiali di questa tornata verrà rese note nella loro completezza nei prossimi giorni.

 

Lascia un commento

Top