Ciclismo, Mondiali Richmond 2015: le previsioni meteo. Pioggia quasi certa

Vincenzo-Nibali-Ciclismo-Twitter-Elsa-Benard-fonte-da-citare-libera.jpg

Sono tante le incognite che possono decidere un Mondiale di ciclismo, l’appuntamento clou dell’anno per i corridori. Il percorso forse è quella fondamentale, ma un altro fattore importante è il meteo che spesso e volentieri ha influito sulle prestazioni degli atleti.

Domani si corre a Richmond, negli USA, l’attesissima prova in linea maschile ed è quasi certa la pioggia. Le previsioni meteo parlano chiaro: temporali sparsi sulla cittadina della Virginia, con una percentuale superiore all’80% di precipitazioni. Dunque sarà fondamentale stare attenti, visto che il percorso statunitense presenta diverse trappole che con il bagnato possono diventare insidiosissime. Si ricorderanno tutti il Mondiale di Firenze, una vera e propria corsa ad eliminazione…

L’acqua, dunque, renderà la corsa ancora più dura e questo potrebbe fare il gioco di nazionali come Italia e Belgio. Difficile, quasi impossibile, che arrivi a giocarsi la vittoria un gruppo compatto. La gara degli Under23 ha dimostrato che nel finale c’è lo spazio per acquisire quel vantaggio decisivo per involarsi verso il traguardo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top