Ginnastica, P&G Championships – Foberg avanti tra le juniores. Annunciata battaglia con la Hernandez

Jazmyn-Foberg.png

Solo il preludio dello spettacolo che vedremo nella notte italiana con le super big del circuito internazionale. Jazmyn Foberg inizia al meglio la difesa del titolo Nazionale categoria juniores già conquistato lo scorso anno. La 15enne del New Jersey ha toccato quota 58.350 punti nella prima giornata dei P&G Championships mettendosi in pole position in vista del secondo e ultimo all-around che assegnerà definitivamente il titolo di Campionessa.

Con un punteggio di spessore anche tra le seniores e in decisa crescita rispetto a quanto ammirato dodici mesi fa, Jaz ha provato a scrollarsi di dosso la resistenza di una coriacea Lauren Hernandez, distanziata di soli quattro decimi (57.950) per uno scontro diretto che si preannuncia spettacolare tra due giorni.

Gara estremamente regolare per la capolista. Il botto è arrivato con il doppio avvitamento al volteggio (15.000) ma assolutamente di rilievo la prestazione alle parallele (14.800), regolarissima su trave (14.350) e corpo libero (14.200).

La Hernandez si è invece scatenata sugli staggi (14.900) ma ha lasciato qualcosina sul piatto alla tavola (14.550), pattando poi sostanzialmente il conto sui 10cm (14.150) e al quadrato (14.350).

 

Ragan Smith è in terza posizione (57.400) causa imprecisioni alle parallele (13.650) e non è bastato eseguire il miglior esercizio in assoluto alla trave (14.500) e al corpo libero (14.550) per rimanere più in alto. Non è assolutamente esclusa dal discorso vittoria.

Quarta Jordan Chiles (56.700), quinta Gabby Perea (55.950), sesta la figlia d’arte Sydney Johnson-Scharpf (55.600), settima Shilese Jones (54.850), ottava Christina Desiderio (54.650).

 

(foto Gymnastike)

Lascia un commento

Top